Challenger Barcellona 2019, Giannessi elimina Nedelko: è in ottavi

di - 2 Ottobre 2019
Alessandro Giannessi - Foto Marta Magni
Alessandro Giannessi - Foto Marta Magni

Rapido 6-1 6-4 in favore di Alessandro Giannessi nei sedicesimi di finale del Challenger Barcellona 2019: l’azzurro si è imposto in un’ora e 16 minuti di gioco sul russo Ivan Nedelko, recente vincitore dell’Itf di Antalya e attualmente 328esimo giocatore del mondo. Pochi problemi per il tennista di La Spezia, che ha saputo combinare buone percentuali al servizio ad un’ottima reattività in ricezione; vittoria importante che proietta il classe ’90 negli ottavi di finale del torneo spagnolo: prossimo scoglio per centrare i quarti lo sloveno Filip Horansky.

Eliminato invece all’esordio nel Challenger di Nur Sultan Matteo Viola, estromesso con lo score di 6-4 6-3 da Ilya Marchenko in un’ora e 9 minuti di gioco.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *