Challenger Francavilla 2019: Zeppieri da urlo, batte Koepfer e vola in ottavi

di - 24 Aprile 2019
Giulio Zeppieri - foto Marta Magni

Giulio Zeppieri supera il tedesco Dominik Koepfer (testa di serie numero 11) con il punteggio di 6-4 4-6 6-3 ed accede agli ottavi di finale del torneo di Francavilla. Mai il giovane azzurro si era spinto così avanti a questo livello.

PRIMO SET: Inizio positivo con entrambi i giocatori che tengono la battuta piuttosto agevolmente nei primi due game (a 30 Koepfer, a 15 Zeppieri). Nella situazione di 1-1, però, ci sono i primi problemi al servizio per il tedesco: il numero 183 del ranking, infatti, concede due palle break al giovanissimo azzurro ma è bravo a salvarle e a portarsi sul 2-1. Dopo essersi salvato nel proprio game di servizio, Koepfer gioca un ottimo game di risposta e con un ultimo punto straordinario strappa a 30 il servizio a Zeppieri e si porta avanti 3-1. La reazione del classe 2001 di Latina però non si fa attendere: il tennista azzurro gioca a sua volta un ottimo turno di risposta e a 15 opera il controbreak. Zeppieri completa la rimonta e si porta sul 3-3 tenendo, per la seconda volta nel match, il servizio a 15. Nei successivi due game entrambi tengono la battuta senza faticare troppo. Sul 4-4, però, il tedesco concede ancora chances sul proprio servizio e questa volta, diversamente rispetto ad inizio match, Zeppieri riesce a portarsi avanti di un break. Il giovanissimo tennista italiano va così a servire per il set sul 5-4 in suo favore ed è bravo, nel decimo game, ad annullare col servizio una palla del controbreak e a chiudere il parziale con lo score di 6-4, ottenendo cinque degli ultimi sei games.

SECONDO SET: L’azzurro inizia bene il secondo parziale ed ottiene il break a 0. Il tedesco, però, dopo aver perso sei degli ultimi sette games, opera il controbreak a 30 e tiene il proprio servizio a 0, portandosi così avanti 2-1. Il top 200 tedesco avrebbe nel quarto game due possibilità consecutive per portarsi avanti 3-1 e servizio ma Zeppieri, soprattutto grazie al servizio, riesce a salvarsi e ad impattare sul 2-2. Koepfer però, nonostante l’occasione sprecata, mantiene lucidità e solidità: riesce ad ottenere un parziale di tre giochi consecutivi e a portarsi avanti 5-2 nel secondo parziale. Il diciassettenne laziale tenta di rientrare in un set per lui decisamente complicato, tenendo la battuta a 0 nell’ottavo game e controbreakkando l’avversario nel game successivo, ma nel decimo game, dopo aver avuto una palla del 5-5, subisce nuovamente il break e perde il set col medesimo punteggio con cui aveva vinto il primo: 6-4.

TERZO SET: Il terzo e decisivo set parte bene per entrambi al servizio. Il tedesco lo tiene a 15 e l’azzurro addirittura a 0, concludendo il game con uno splendida esecuzione di pallonetto col tweener decisamente apprezzata dal pubblico di Francavilla. Il semifinalista agli Australian Open Junior riesce, dopo aver raggiunto il proprio avversario sull’1-1 a strappargli la battuta e poco dopo si porta sul 3-1. Koepfer appare nervoso e nel quinto gioco concede una nuova possibilità di break. Entrambi mantengono il servizio nei successivi tre games ma Zeppieri, avanti 5-3, si procura un match point che sfrutta e chiude il set, e quindi il match 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *