Challenger L’Aquila 2019, Musetti fuori a sorpresa. Vavassori si qualifica

di - 19 Agosto 2019
Lorenzo Musetti - Foto Adelchi Fioriti
Lorenzo Musetti - Foto Adelchi Fioriti

Brutta sconfitta patita da Lorenzo Musetti nel primo turno del Challenger L’Aquila 2019. Il numero 1 del mondo under 18, al quale gli organizzatori avevano concesso una wild card, è stato eliminato dall’uzbeko Khumoyun Sultanov con il punteggio di 6-1 7-6(3). 

Dopo un brutto primo set, bravo il tennista italiano ad operare il break nel quarto gioco; pronta la reazione di Sultanov, che ottiene il controbreak riuscendo, annullando un set point, a trascinare il parziale al tie-break. Qui il nativo di Namangan è bravo a sfruttare il tennis troppo passivo del carrarese, quasi sempre in difesa e mai con i piedi vicino alla riga di fondo.

Un altro azzurro abbandona prematuramente il Challenger abruzzese: si tratta di Riccardo Bonadio, superato dal tedesco Johannes Haerteis con un duplice 6-4.

Infine è Andrea Vavassori a staccare il pass per il main draw: nell’unico turno di qualificazione il tennista torinese si è imposto nel derby contro un combattivo Gian Marco Ortenzi con lo score di 7-5 6-4.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *