Challenger Monterrey 2019, Lorenzi eliminato da Donald Young

di - 4 Aprile 2019
Paolo Lorenzi
Paolo Lorenzi - MEF Tennis Events

Esce di scena nel secondo turno del Challenger Monterrey 2019 Paolo Lorenzi, eliminato col punteggio di 6-4 6-3 da Donald Young. L’azzurro, che aveva usufruito di un bye al primo turno, ha affrontato un avversario ostico sui campi in cemento come lo statunitense, attuale numero 217 delle classifiche mondiali ma issatosi sino alla 38esima posizione nel lontano 2012. Eterna promessa incompiuta a stelle e strisce, il 29enne di Chicago ha saputo imporre il proprio gioco lasciando poche chances al tennista italiano, spesso in balìa delle trame del suo avversario, ma che ha avuto l’opportunità, avanti di un break nel secondo set, di rascinare la partita al terzo.

Young in ottavi di finale affronterà il colombiano Giraldo per un posto nei quarti di finale del torneo messicano.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *