Challenger Sophia Antipolis, Donati centra i quarti di finale

di - 4 Aprile 2019
Matteo Donati- foto Francesco Peluso

Match intenso e pieno di insidie quello di Matteo Donati negli ottavi di finale del Challenger Sophia Antipolis 2019. Il 24enne azzurro ha sconfitto il francese Enzo Couacaud sudando le proverbiali sette camicie con il punteggio di 6-7 7-6 6-2, centrando i quarti di finale del Mouratoglu Open. Nel primo set il nativo di Alessandria non sfrutta il vantaggio acquisito con il break nell’undicesimo gioco, dopo un parziale ben giocato da ambo le parti; Matteo, dopo aver perso il primo, è bravo a rimettersi in carreggiata sfruttando anche la poca esperienza dell’avversario nel circuito Challenger. Un mini-break sul 5-5 del tie-break consegna al tennista italiano l’occasione di servire per il parziale: chance sfruttata a pieno dall’azzurro, che rimanda il verdetto al terzo e decisivo set. Qui l’altoatesino, visibilmente rammaricato dall’esito del secondo parziale, non riesce più ad imporre il proprio gioco andando ad incrementare la fiducia nel tennis del suo avversario: due i break decisivi, nel quinto e nel settimo gioco, che proiettano l’italiano nei quarti di finale del torneo francese.

Nei quarti di finale l’attuale 205 delle classifiche mondiali attende il vincente della sfida tra Kimmer Coppejans e Dustin Brown.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *