Andy Murray trionfa a Cincinnati

di - 4 Agosto 2008

di Calogero Campione

Primo hurrà in un Master Series per Andy Murray

E alla fine è arrivato. Andy Murray si è aggiudicato per la prima volta un torneo Master Series.

Il ventunenne scozzese ha trionfato ieri sera a Cincinnati, sconfiggendo per la seconda volta in due settimane il coetaneo Novak Djokovic, accreditato alla vigilia dei favori del pronostico.

Murray, numero 8 del seeding, ha superato in due tie-break il numero 3 del mondo che sabato notte aveva fermato la striscia di 32 gare consecutive di Rafael Nadal.

Il match, molto equilibrato come si evince dal punteggio, è durato 2 ore e 22 minuti. Nel primo set, entrambi i tennisti hanno mantenuto il servizio fino al tie-break, in cui Murray è andato avanti 5-1 per poi chiudere 7-4.

Nel secondo set, Murray ha ottenuto il break che gli ha consentito di servire per il match sul 5-3 ma ha sprecato quattro match-point finendo per subire il break dal serbo. Ancora al tie-break, anche qui Murray è sempre stato avanti nel punteggio mentre Djokovic è stato tradito dal servizio ( 2 doppi falli). Lo scozzese ha chiuso al sesto match-point con un rovescio vincente. Per Murray è il terzo titolo stagionale dopo Doha e Marsiglia, frutto di un ottimo avvio di stagione. Grazie alla vittoria a Cincinnati, lo scozzese sale al sesto posto nel ranking Atp.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *