Made in Italy

di - 18 Marzo 2014

Go, Flavia, go!

di Sergio Pastena

ATP

WTA

TOP 10

ROGER FEDERER (SVI)

N°5

+3

 

FLAVIA PENNETTA (ITA)

N°12

+9

 

Il torneo non lo vince, ma avvicina una quarta posizione che sarebbe preziosissima in ottica Slam. Le nostre tenniste migliorano con l’età, come il vino. Lei merita sicuramente il marchio Doc.

TOP 50

JULIEN BENNETEAU (FRA)

N°52

+13

LAUREN DAVIS (USA)

N°55

+11

Torneo eccellente ad Indian Wells: nato senza spunto, ha il pregio di non mollare davvero mai.
L’anno scorso aveva sostituito la Azarenka in tabellone a Miami. Quest’anno l’ha battuta a Indian Wells.

TOP 100

DOMINIC THIEM (AUT)

N°101

+15

DONNA VEKIC (CRO)

N°94

+9

Esce dai 100? Ci rientra in un niente. Il tempo di ingranare e ci rimarrà molto a lungo… Era uscita dalle cento, ci rientra questa settimana. Classe 1996, il tempo è dalla sua: niente fretta.

IN SALITA

ALEXANDR DOLGOPOLOV (UKR)

N°23

+8

CASEY DELLACQUA (AUS)

N°56

+22

Otto posizioni, ma nelle zone alte valgono doppio. Periodo stratosferico per il Guru. Il salto della settimana è dell’australiana, che ad Indian Wells si arrampica a sorpresa fino ai quarti.

IN DISCESA

JURGEN MELZER (AUT)

N°51

-13

SAMANTHA STOSUR (AUS)

N°20

-3

La spalla gli fa vivere un 2014 ad handicap: i punti continuano ad uscire. Per un’australiana che sale, una scende. Sam al numero 20 festeggerà un compleanno agrodolce.

ITALIANI

FABIO FOGNINI (ITA)

N°14

=

CAMILA GIORGI (ITA)

N°67

+12

 

La posizione è stabile, ma la costanza encomiabile: con Dolgopolov era davvero dura. Settimana made in Italy: stende Masha e si arrende solo alla Penna. Ma era stanca: gran torneo.

E TU CHI SEI?

SASI KUMAR MUKUND (IND)

N°1238

+819

JULIA PAYOLA (SPA)

N°857

N.E.

 

Diciassette anni, raggiunge i quarti in un Future. E ha un nome che Sandokan gli fa un baffo.
Sedici anni appena fatti, vince a Mallorca. Un’altra da tenere d’occhio, senza ombra di dubbio.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *