Intervista a Julia Georges

di - 6 Giugno 2008

[youtube TVNGZ0kPpGg ]

di Roberto Commentucci

Il torneo ITF Tiro a Volo, che si gioca questa settimana nella capitale, ha avuto un campo di partecipazione di notevole livello, nel quale figuravano, accanto a veterane del circuito come la Garbin e la Meusburger, ex grandi giocatrici alla ricerca del rientro nel grande giro, come la Bovina e la Dokic, anche anche molte giovani emergenti.

Abbiamo intervistato una di queste ragazze rampanti, la tedeschina Julia Goerges, classe 88, n. 120 del mondo e già nella squadra tedesca di Fed Cup. Una atleta che somiglia incredibilmente ad ana Ivanovic, sia dal punto di vista estetico, sia nello stile di gioco (ha un diritto davvero fulminante). Peccato che sia ancora un po’ troppo fallosa e non ancora sufficientemente rapida negli spostamenti, lacune che le sono costate la sconfitta nei quarti contro l’esperta austriaca Meusburger. Tuttavia, un primato Julia a Roma lo ha conquistato indiscutibilmente. Quello di più bella giocatrice del torneo. Ecco a voi l’intervista.

Riprese di Grigo

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *