Giulia Pairone, talento in rampa di lancio

di - 16 Luglio 2012

di Alessandro Nizegorodcew

Giulia Pairone è uno dei nomi del momento. Nata a Moncalieri il 21 gennaio del 1996, si allena allo Sporting Club Borgaro con il maestro Ivano Rolando. La giovanissima azzurra ha impressionato appassionati e addetti ai lavori negli ultimi mesi per tecnica, potenza e atteggiamento in campo. La sua classifica nazionale è di 2.3 mentre a livello Itf under 18 è intorno alla posizione 100. La Pairone, alta 1.70 per 60 kg, ha già disputato, con discreti risultati, anche i primi tornei Wta, raggiungendo il numero 750 del mondo.

“Fino ad ora questa stagione è stata molto buona” – ha raccontato Giulia a Spazio Tennis – “Ho raggiunto una buona posizione Itf under 18 in classifica, nonché il 750 del mondo Wta. Ho passato un turno nel 100.000$ di Biella, battendo la numero 130 Wta (Julia Cohen, superato con un doppio 63; ndr) e giocando il mio miglior match stagionale, senza alcuna ombra di dubbio. Hi inoltre vinto il doppio a Salsomaggiore under 18, raggiungendo i quarti nel singolare.”

“Penso di essere migliorata molto mentalmente e tecnicamente” – ha proseguito la Pairone – “Sicuramente c’è ancora tanto su cui lavorare, soprattutto dal punto di visto fisico. I miei obiettivi per la fine del 2012 sono di entrare tra le top-100 under 18, mentre a livello Wta sono già piuttosto soddisfatta di aver superato il muro delle top-800.”

© riproduzione riservata

10 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *