Arriva l’Italia anche dalle qualificazioni: main draw del Bonfiglio tinti d’azzurro

di - 11 Luglio 2021
Daniel Bagnolini, 17 anni di Cervia, si è qualificato per il 61° Trofeo Bonfiglio (foto GAME)
Daniel Bagnolini, 17 anni di Cervia, si è qualificato per il 61° Trofeo Bonfiglio (foto GAME)

La storica domenica dello sport italiano, con Matteo Berrettini impegnato nella finale di Wimbledon e la Nazionale di calcio nella finale degli Europei contro l’Inghilterra, dà un’ulteriore spolverata d’azzurro ai tabelloni principali del Trofeo Bonfiglio. Lo fa grazie alle qualificazioni che con le sue 47 partite in un giorno hanno promosso al turno decisivo ben 9 dei nostri e 5 delle nostre. Daniel Bagnolini è stato il primo poi a guadagnarsi il pass per il main draw grazie al 6-1 6-3 rifilato al connazionale Edoardo Santoni. Il 17enne di Cervia, dopo essere passato dal Tennis Training di Foligno, adesso si allena proprio nel capoluogo lombardo, alla Milano Tennis Academy. Promosso alla settimana del torneo pure il messinese Giorgio Tabacco, che fa base alla corte di coach Max Sartori a Vicenza. Il biondissimo 17enne siciliano ha messo in fila prima il rumeno Filip Bara e poi il russo Artur Kukasian, testa di serie numero 3 del tabellone cadetto. In entrambi i match mostrando doti tecniche, caparbietà e cuore. A rafforzare la pattuglia azzurra, poi, ci ha pensato pure l’altro 17enne Stefano D’Agostino, trentino di nascita e proprio come Tabacco alla corte di Sartori, sempre sui campi di Vicenza.

Poi l’Italia ha calato anche il poker, con la mano vincente di Lorenzo Ferri, torinese che si allena a Bordighera con Riccardo Piatti, già coinquilino di Jannik Sinner con il quale ha condiviso anche diverse trasferte lungo il circuito. Per lui, classe 2004, il passaggio al main draw è arrivato dopo il successo sulla testa di serie numero 15 Benjamin Torres Fernandez al secondo turno e poi la testa di serie numero 5 Timothy Phung (USA). Ma per un’Italia del tennis che ormai non s’accontenta mai, a fine giornata è arrivata anche la qualificazione del 15enne Gianluca Carlini, pure lui di base al Piatti Tennis Center di Bordighera. Il grossetano ha messo in fila due vittorie di gran cuore, entrambe conquistate per 11/9 al match tie-break decisivo che nelle qualificazioni sostituisce il terzo set. Prima ha battuto l’americano Ellis Short, annullando ben 4 match-point consecutivi, e poi il rumeno Cazacu, numero 14 del seeding. Anche nel tabellone femminile è arrivato un nuovo ingresso azzurro dalle ‘quali’ a rimpolpare la pattuglia tricolore (7), quello della piemontese Camilla Gennaro che nel secondo turno ha superato la testa di serie numero 4 Luciana Moyano e poi l’altra azzurra Denise Valente. Lunedì l’inizio dei tabelloni principali, fissato come da tradizione per le 9 del mattino su tutti i 12 campi in terra rossa, con quaranta incontri di singolare programmati, oltre ai doppi che seguiranno nel programma di giornata. Le indicazioni per gli spettatori sono le medesime del week-end inaugurale. Ingresso sempre gratuito ma consentito a partire dall’orario di inizio dei match e numero massimo di 1.000 visitatori (ultimo accesso consentito, alle 18.00). Il Trofeo Bonfiglio ha usato così la domenica stellare dello sport italiano per prendere la rincorsa e lanciarsi verso l’avvio ufficiale dell’edizione della ripartenza.

RISULTATI DI GIORNATA DEL 61° TROFEO BONFIGLIO

Qualificazioni tabellone maschile, turno finale

D. Bagnolini (Ita) b. E. Santoni (Ita) 6-1 6-3, S. D’Agostino (Ita) b. E. Baldisserri (Ita) 4-6 7-5 10/7, G. Tabacco (Ita) b. A. Kukasian (Rus) 7-6(3) 6-2, J. Faria (Por) b. F. Rastelli (Ita) 6-3 6-0, L. Ferri (Ita) b. T. Phung (Usa) 1-6 6-3 10/6, F. Astreinidis (Gre) b. M. Tammaro (Ita) 6-2 6-7(5) 10/3, P. Vaitiekunas (Ltu) b. G. Emersic Potocnik (Slo) 6-1 7-5, G. Carlini (Ita) b. D.N. Cazacu (Rou) 6-4 1-6 11/9.

Qualificazioni tabellone femminile, turno finale

O. Uslu (Tur) b. S. Tatu (Gbr) 6-2 7-5, M. Jessup (Usa) b. A. Semenova (Rus) 6-0 6-4, A. Smejkalova (Cze) b. S. Milanese (Ita) 5-7 6-0 10/5, C. Gennaro (Ita) b. D. Valente (Ita) 6-3 2-6 11/9, M. Jorge (Por) b. E. Valletta (Ita) 6-7(5) 7-5 10/7, C. Gomez (Esp) b. M. Drozd (Ger) 4-6 6-2 10/7, S. Macavei (Usa) b. F. Pace (Ita) 6-3 6-0, S. Bojica (Rou) b. M. Viriant (Slo) 6-2 6-3.

Qualificazioni tabellone maschile, secondo turno

D. Bagnolini (Ita) b. L. Parenti (Ita) 6-3 6-4, E. Baldisserri (Ita) b. N. Dessì (Ita) 6-1 6-0, S. D’Agostino (Ita) b. J. Weekes (Can) 6-4 6-2, A. Kukasian (Rus) b. A. Meduri (Ita) 6-0 6-2, G. Tabacco (Ita) b. F.G. Bara (Rou) 6-2 6-1, J. Faria (Por) b. N. Vukadin (Cro) 6-5 rit., F. Rastelli (Ita) b. L. Boika (Usa) 6-3 6-2, F. Astreinidis (Gre) b. G. De Gasper (Ita) 6-0 6-3, T. Phung (Usa) b. T. Masera (Ita) 7-5 6-1, L. Ferri (Ita) b. B.I. Torres Fernandez (Chi) 6-0 6-3, M. Tammaro (Ita) b. C.J. Ramos Membrives (Esp) 6-3 6-2, D.N. Cazacu (Rou) b. F. Scotuzzi (Ita) 6-3 3-6 10/4, G. Carlini (Ita) b. E. Short (Usa) 5-7 6-2 11/9, G. Emersic Potocnik (Slo) b. R. Barba (Ita) 6-1 6-2, P. Vaitiekunas (Ltu) b. M. Wuelfing (Usa) 7-5 1-6 10/6.

Qualificazioni tabellone femminile, secondo turno

O. Uslu (Tur) b. E. Rizzetto (Ita) 6-2 6-1, S. Tatu (Gbr) b. N. Aranzabal (Esp) 6-1 6-1, M. Jessup (Usa) b. G. Parravicini (Ita) 6-2 6-2, A. Semenova (Rus) b. D. De Simone (Ita) 6-2 6-1, A. Smejkalova (Cze) b. A.A. Ting Fontana (Ita) 6-1 6-2, S. Milanese (Ita) b. S. Salvi (Ita) 6-4 6-4, C. Gennaro (Ita) b. L. Moyano (Arg) 6-2 6-4, D. Valente (Ita) b. R. Amerio (Ita) 6-0 6-3, M. Jorge (Por) b. S. Pizzoni (Ita) 6-0 6-2, E. Valletta (Ita) b. D. Monakhova (Rus) 6-2 6-0, C. Gomez (Esp) b. E. Belluomini (Ita) 6-3 6-2, M. Drozd (Ger) b. K. Blanch (Usa) 7-5 7-6(4), F. Pace (Ita) b. I. Zvonaru (Rou) 6-3 1-6 10/5, S. Macavei (Usa) b. E. Pedretti (Ita) 6-2 6-1, M. Viriant (Slo) b. L. Oved (Isr) 6-3 6-1, S. Bojica (Rou) b. S. Hasancic (Ita) 6-1 6-2.

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *