Cinquina Lee, finali per Picco e Frigerio

di - 1 Dicembre 2015

jana fett

Di Giacomo Bertolini

Cala il sipario sul mese di novembre Itf e allora spazio all’ultima abbuffata di tornei del circuito cadetto, che anche questa settimana ha regalato non poche sorprese circa i giovani talenti da tenere d’occhio. Il sudcoreano classe 1998 Duck Hee Lee conferma di voler strappare il titolo di miglior tennista Future della stagione aggiudicandosi il quinto alloro del 2015 sul duro del 15k di Bangkok. Conferme confortanti anche dal suo connazionale Soon Woo Kwon (classe ’97), a segno per la sua prima volta sul cemento cambogiano di Phnom Pehn. Il 19enne cileno Bastian Malla porta a 3 il conto dei tornei vinti in stagione dopo aver battuto 64 26 63 l’argentino Collarini nella finale del Future su terra di Lima. Ottime prove anche per il britannico d’adozione Evan Hoyt (20 anni) a El Kantaoui e per il 21enne moscovita Evgeny Karlovskiy a Meshref (10k, cemento), dove il nostro Lorenzo Frigerio è costretto a cedere nell’atto conclusivo per 76 61. E rimanendo in casa Italia da segnalare anche l’altra finale settimanale per i nostri colori, ovvero quella turca di Francesco Picco ad Antalya, dove a gioire dopo tre anni di digiuno è il tedesco George Von Massow, superiore per 64 63.

Meno frizzante il quadro dei risultati nel circuito Itf, dove di fatto tutti gli occhi erano puntati unicamente sul ricco torneo giapponese di Toyota (75.000$+H, carpet), che ha visto imporsi, al termine di una finale decisamente equilibrata, la croata Jana Fett (classe 1996) sulla thailandese Luksika Kumkhum per 64 46 64. Tra gli altri risultati dell’ultima tranche di Itf di novembre spicca il sesto sigillo stagionale della bulgara Isabella Shinikova sul duro di El Kantaoui, cinquina per l’ungherese Anna Bondar (18 anni) che sbanca sia in singolare che in doppio ad Antalya. L’Ungheria si regala due 10k nella stessa settimana grazie al successo della mancina Naomi Totka sulla terra rossa del Cairo. Brilla anche l’ucraina Oleksandra Korashvili vincitrice della maratona della settimana contro la venezuelana Gamiz a Nules (punteggio: 64 67 76).

TENNISTA FUTURE DELLA SETTIMANA: DUCK HEE LEE (KOR)

MIGLIOR AZZURRO: ex-aequo FRANCESCO PICCO e LORENZO FRIGERIO

TENNISTA ITF DELLA SETTIMANA: JANA FETT (CRO)

MIGLIOR AZZURRA: n.a.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *