A Dubai si rivede Sania Mirza

di - 13 Gennaio 2011


(Sania Mirza)

di Remo Borgatti

E’ già iniziato il 2011, ma la nostra rassegna settimanale parte dagli ultimi appuntamenti della passata stagione.
Prima di Natale, a Dubai si era disputato infatti un importante 75.000 $ che ha visto il ritorno alla vittoria dell’indiana Sania Mirza, scivolata oltre la 150esima posizione della classifica mondiale dopo le ben note vicende matrimoniali e, soprattutto, l’infortunio che l’ha tenuta lontana dai campi di gioco per un lungo periodo.
Nell’emirato Sania ha sconfitto nei quarti la tedesca Goerges, in semifinale la russa Rodina e nell’ultimo atto la serba Bojana Jovanovski con lo score di 4-6/6-3/6-0.

La settimana successiva si è giocato a Gimcheon (Corea del Sud), dove la coreana Kun-Hee Kim ha sconfitto in finale la connazionale Hyun-Hui Hong 4-6/6-1/6-3, e in India, a Pune, dove proprio Bojana Jovanovski ha chiuso nel miglior modo il 2010 regalandosi per l’imminente compleanno (è nata il 31/12/1991) il quarto titolo in carriera. La serba ha battuto in finale la russa Bratchikova con un doppio 6-4.
E veniamo ai primi due appuntamenti del nuovo anno.

A Saint-Martin di Guadalupe, successo dell’esperta francese Celine Cattaneo, che ha battuto in finale la svizzera Lara Michel per 6-7/6-4/7-6. Per l’Italia c’era in tabellone la fiorentina Giulia Mastellone, classe 1994, che ha superato due turni di qualificazione prima di cedere in due set lottati alla francese Combes.

Nel 50 mila dollari di Quanzhou (Cina) vittoria della cinese Jing-Jing Lu, che ha battuto in finale la francese Stephanie Foretz Gacon con lo score di 3-6/7-6/6-3. Subito eliminate le prime due teste di serie, la cinese Han e la tedesca Woerle.

© riproduzione riservata

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *