ITF: successo di Brancaccio a Vic. Sconfitta in finale per Fonio a Bucharest.

di - 26 Maggio 2019
Raul Brancaccio
Raul Brancaccio

Una vittoria e una sconfitta: questo l’esito delle finali che vedevano impegnati i due italiani a livello ITF. Arriva un bel successo per Raul Brancaccio nel 25.000 di Vic. Il classe ’97 di Torre del Greco, testa di serie numero 3 del torneo, ha infatti battuto il giovane argentino Facundo Diaz Acosta. Non è stato un match semplice, però, per il tennista azzurro che è stato costretto a cedere il primo parziale del torneo con lo score di 7-5 ed ha dovuto annullare due match point nel secondo parziale. Alla fine, però, è riuscito a vincere il secondo set col medesimo score con cui aveva perso il primo, ossia 7-5, ed ha portato a casa la partita, e il torneo,  vincendo il terzo set 6-3. Per il tennista campano si tratta del quinto successo a livello ITF, il primo di questa stagione che lo ha visto, però, praticamente sempre impegnato a livello Challenger.

Niente da fare, invece, nell’ultimo atto del torneo di Bucharest per Giovanni Fonio, terza testa di serie del torneo. Il classe ’98 novarese, al contrario di Brancaccio, è stato infatti costretto a subire la rimonta del qualificato spagnolo Albert Alcaraz Ivorra, che lo ha battuto col seguente score: 3-6 6-4 6-1. Nonostante la sconfitta, la finale, solamente la seconda in carriera, può comunque essere considerato un ottimo risultato per il ventunenne piemontese ed è da questo buon percorso che dovrà ripartire.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *