ITF Under 18 Salsomaggiori: Azzurri avanti tutta!

di - 27 Aprile 2016

La rumena Minca

Giornata molto ventosa ma nel complesso molto positiva per i ragazzi italiani in gara a Salsomaggiore nel torneo Under 18. Nel tabellone femminile prosegue il cammino di Monica Cappelletti, che dopo l’exploit di ieri contro la n°2 del torneo, ha sconfitto in due set la croata Olyiniykova in un match che ha riservato qualche complicazione solo nel secondo set. Avanza anche la bionda palermitana Federica Bilardo che non ha dato scampo alla slovena Radisic. Una buona prestazione anche per la pratese Lucrezia Stefanini: forte di un’ottima forma che qualche settimana fa le aveva portato una semifinale nel gruppo 2 di Istres in Francia, è entrata nel torneo come wild card e oggi ha ben controllato l’austriaca Neuwirth. Il discorso sulle nostre ragazze, osservate con attenzione dai tecnici federali Antonella Serra Zanetti e Giancarlo Palumbo, non si ferma qui perché anche la quindicenne di Abbadia S.Salvatore, Lisa Piccinetti, ha superato in modo perentorio la lituana Bakaite mostrando innegabili progressi. Esce di scena invece Federica Rossi, opposta alla forte britannica Burrage.

I nostri ragazzi non hanno voluto essere da meno e si sono resi protagonisti di una serie di vittorie importanti, a cominciare dal successo di Francesco Forti sul più quotato ungherese Piros. In realtà pur essendo n°265 in classifica juniores, Forti si è rivelato già in grado di poter competere a livelli più alti: lo scorso anno si era qualificato al master della Tennis Europe e aveva conquistato tre successi nel circuito under 16. Ora se la dovrà vedere con l’estone Tamm, un rivale alla sua portata. Nella giornata odierna hanno brillato anche Corrado Summaria, Samuele Ramazzotti e Luca Prevosto, mentre tra gli stranieri il n°1 Wessels: il cosentino Summaria, dopo un primo set lottato, è andato via bene allo svizzero Von der Schulenburg. Ramazzotti aveva davanti un avversario più titolato come il russo Kazakov, ma ha giocato una buona partita, tanto che avrebbe potuto chiudere il secondo set quando si è trovato sul 5–3, poi però, una volta al tie-break, ha giocato con grande concentrazione. Ramazzotti è atteso ora in un derby azzurro che lo vedrà opposto al ligure Prevosto, che in mattinata aveva sconfitto in tre set l’olandese Stevens (n°15 del torneo). Prosegue spedito anche il n°1 , il tedesco Wessels che ha sconfitto lo statunitense Ayeni. Domani incontri a partire dalle ore 9.00. Su Supertennis cronache e immagini del torneo a partire dalle 14.30.

Risultati:

Boys Ottavi :
Prevosto (Ita) b Stevens (Ned) 75 67 62
Forti (Ita) b Piros (Hun) 64 62
Holmgren (Dan) b Kaukovalta (Fin) 63 63
Tamm (Est) b Wang (Chn) 63 75
Summaria (Ita) b Von der Schulenburg (Sui) 76 62
Ramazzotti (Ita) b Kazakov (Rus) 62 76
Wessels (Ger) b Ayeni (Usa) 63 64
Siimar (Est) b Lah (Slo) 75 64

Girls ottavi:

Lommer (Usa) b Viviani (Ita) 64 26 63
Cappelletti (Ita) b Oliynykova (Cro) 62 75
Bilardo (Ita) b Radisic (Slo) 63 61
Piccinetti (Ita) b Bakaite (Ltu) 60 62
Stefanini (Ita) b Neuwirth (Aut)  64 61
Cantos-Siemers (Ger) b Kubicz (Pol) 61 63
Burrage (Gbr) b Rossi (Ita) 62 63
Minca (Rom) b Zerulo (Ita) 61 75.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *