Tennis Europe, Under 14 Correggio: Luca Nardi e Matilde Paoletti volano in semifinale

di - 26 Maggio 2016

Matilde Paoletti
(Matilde Paoletti)

Al Circolo Tennis di Correggio giornata dedicata ai quarti di finale per quel che concerne il torneo Under 14 valevole per il circuito Tennis Europe.

Il nostro resoconto parte dai ragazzini e dalla testa di serie numero uno, il danese Elmer Mollner che ha sconfitto il francese Leo Raquin con il punteggio di 6-2 6-2: partita molto combattuta a dispetto di quanto il risultato possa far credere. I due giocatori hanno messo in mostra lo stesso tennis sia fisicamente che tecnicamente: rapidi, piccolini, ma è il danese a far tutto un po’ meglio e soprattutto a mettere in campo un’ intensità pazzesca. Nicola Carollo oggi era spento, ha accusato forse l’appagamento di arrivare nei quarti, non essendo abituato a giocare queste partite e ha ceduto con il punteggio di 6-2 6-1 al francese Mehdi Sadaoui. Grandissima prestazione di Luca Nardi, il quale ha giocato un match praticamente perfetto: grande servizio, grande percentuale di prime. Intensità buona, break nel primo gioco di entrambi i set. Non ha rischiato quasi niente, solo uno 0-40 recuperato alla grande. Queste le qualità messe in campo dall’azzurro per sconfiggere il francese, testa di serie numero cinque, Giovanni Mpetshi Perricard per 6-4 6-2. Davvero una grande impressione destata dal giovane azzurrino. Eliminato Simone Vaccari dallo svizzero Dominic Stephan Stricker, 6-2 2-6 6-0 il punteggio di una partita molto altalenante.

Per quel che riguarda le donne, Matilde Paoletti, testa di serie numero uno, ha vinto contro la sua connazionale Arianna Zucchini con il punteggio di 6-1 6-4. Ottimo primo set, poi nel secondo come fa spesso ha rallentato, ma nei momenti importanti ha ripreso a imporre il suo ritmo portando a casa la partita in controllo. Carlotta Mencaglia è stata eliminata e battuta in rimonta dalla francese Elsa Jacquemot, testa di serie numero tre. Un bel primo set dell’azzurra, molto ordinata e aggressiva. Nel secondo la sua avversaria è cresciuta, Carlotta si è innervosita e poi nel terzo set è crollata sia fisicamente che mentalmente visto che era molto stanca. Infine Sara Ziodato ha battuto Sebastianna Scillipoti 6-3 6-0. Il gioco della svizzera è un tennis roulette: o rosso o nero. Nei primi due game ha messo tutto dentro, poi tutto fuori e allora la Ziodato ha vinto senza particolari patemi. Domani invece giornata che vedrà in scena le due semifinali sia a livello maschile che a livello femminile.

© riproduzione riservata

Un commento

  1. Pingback: TORNEO INTERNAZIONALE EDIZIONE 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *