Torneo U14 Tennis Europe Pavia: Vincono Pellicano e Schlageter

di - 9 Maggio 2015

Tennis Club Pavia

di Luca Fiorino (@LucaFiorino24)

E’ tempo di verdetti presso i campi in terra rossa del Tennis Club Pavia dove oggi sono andate in scena le finali del 13° torneo giovanile di tennis under 14 – 11° “Memorial G. Cassani” – tappa del circuito ITF Tennis Europe. Nel fantastico circolo lombardo immerso nel verde del parco del Ticino, il programma è partito alle ore 11:00 con la prima finale, quella femminile, che ha visto l’azzurra Federica Rossi opposta ad Helene Pellicano. In presenza di una splendida cornice di pubblico, l’incontro è stato ricco di spunti tecnici e punti di qualità oltre che segnata da tanta tensione. Una partita che non ha di certo tradito le aspettative così come ci si aspetterebbe dalle prime due teste di serie del seeding. Unico neo l’esito finale della partita vinta dalla maltese.

Non una buona partenza nel primo set per la tennista di Sondrio che è partita contratta ed ha visto scappare via l’avversaria sul 5-1. Federica comincia a trovare il suo tennis ed a impensierire la maltese, recupera sino al 5-4 salvo poi cedere il parziale 6-4. Nel secondo set l’azzurra allenata da Fausto Scolari parte a razzo ed impone il suo gioco arrivando sino al 5-0.  Come nel primo parziale rimonta anche nel secondo set questa volta firmata Pellicano ma stesso epilogo: set vinto da Federica per 6-4. L’ultimo e decisivo set è decisamente più equilibrato, la tennista lombarda va sotto 4-3 ma poi con orgoglio si issa sino al 5-4. Niente da fare, qualche occasione sprecata e si arriva a giocarsi il titolo al tie break. La testa di serie numero uno gioca al meglio i punti importanti e vince il parziale. Il risultato finale alla fine dei conti recita un lottatissimo 6-4 4-6 7-6(4) in favore di Helene Pellicano ma ciò che più conta è la grandissima prestazione da parte di ambo le tenniste.

Alle ore 14:00 sono scesi in campo per la finale maschile Michele Vianello e Justin Schlageter. A differenza di quanto accaduto nell’incontro femminile, meno lotta agonistica ed un esito decisamente più netto quello con cui il tedesco ha battuto il comunque bravissimo Michele. Il primo set è decisamente più equilibrato, il ravennate prova ad imporre il proprio gioco e tiene botta all’ottimo teutonico. Fermo e deciso Schlageter chiude il primo parziale imponendosi 6-4 e Vianello pare accusare il colpo. Nel secondo set sale ancora più in cattedra il tedesco con l’italiano che sembra non crederci più. Il titolo va meritatamente a Justin Schalageter, autore di un grandissimo torneo. Il risultato finale è un secco 6-4 6-1 in favore del tedesco.

Due vittorie straniere che rendono più amaro l’epilogo finale ma che nulla toglie ai nostri italiani protagonisti di uno splendido torneo. Da incorniciare oltre che le prestazioni delle tante giovani promesse presenti questa settimana a Pavia anche la grandissima organizzazione ed il lavoro svolto con professionalità e dedizione da tutto lo staff, a partire dal direttore del torneo Fernando Cavalleri. Un’altra bella soddisfazione per il circolo lombardo che siamo certi continuerà ad ospitare tornei di questa caratura ed a garantire spettacolo e divertimento anche negli anni venturi.

Un saluto ed un ringraziamento a tutti i nostri lettori.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *