ITF Todi: Torna in campo la Caregaro

di - 22 Agosto 2012

Con i match di oggi è completo il quadro del primo turno della terza edizione della Astra Tennis Cup, torneo del circuito femminile professionistico ITF. Sono quindi 16 le tenniste che si contenderanno il successo finale. Nonostante il gran caldo è spettacolo sul “rosso” del Tennis Club Todi. Non delude le aspettative Alice Balducci, finalista lo scorso anno, che in due set, con il punteggio di 7-5 6-4, porta a casa la vittoria contro Erika Zanchetta. Fatica più del previsto invece la testa di serie numero uno la spagnola De La Torre-Sanchez che piega solo al terzo set (6-2 3-6 6-4) Stefania Fadabini. Accede al secondo turno anche l’altra spagnola Sorribes Tormo vincente in modo agevole, con il punteggio di 6-0 6-3, su Valeria Prosperi. La sorpresa di giornata viene da una vecchia conoscenza della Astra Tennis Cup Federica Quercia che estromette dal torneo la testa di serie numero 3 Martina Caregaro. Una vittoria che arriva al termine di una vera e propria battaglia, con temperature che sfiorano i 40 gradi. Un equilibrio spezzato solo al terzo set con Federica Quercia che prevale con il punteggio di 7-5 5-7 7-5. Senza problemi avanza Ani Amiraghyan, testa di serie numero 4 del torneo. La tennista armena si aggiudica in rimonta il match che la vedeva opposta a Chiara Mendo, con il punteggio di 1-6 6-4 6-2. Molto più agevole il successo della testa di serie numero 2 Andreea-Roxana Vaideanu conquistato ai danni di Giorgia Marchetti con un duplice 6-3. Un problema muscolare al collo invece mette ko Benedetta Davato, testa di serie numero 8. La Davato, opposta a Jasmine Paolini, non ha potuto deliziare il pubblico presente al Tennis Club di Todi con il suo splendido rovescio ad una mano ed è stata costretta al ritiro sul punteggio di 2-0 in favore dell’avversaria. Completano il quadro del primo turno i successi di Martina Spigarelli su Costanza Mecchi (6-2 6-3), di Giovanna Fioretti su Stephanie Scimone (3-6 6-3 6-2) e di Giulia Gabba sulla russa Rudakova (6-1 6-2).
Continuano intanto gli eventi collaterali della Astra Tennis Cup. Dopo il concerto della band funky “Why Not?”, per domani è in programma un players party, organizzato dal title sponsor Astra Italy, presso il ristorante “La Cantina del Mercataccio” nel centro storico di Todi. Un modo per rendere ancor più piacevole la settimana del torneo per le ragazze impegnate in gara e per i coach, amici e familiari al seguito.

Per ogni informazione consultare il sito
www.internazionaliumbria.com

Ufficio Stampa
ASTRA Tennis Cup

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *