ITF Cividino: Galvani l’uomo da battere

di - 18 Marzo 2012


(Stefano Galvani – Foto Nizegorodcew)

Manca una settimana al via della seconda edizione del Trofeo Fibo Moda, torneo Itf Futures da 10 mila dollari di montepremi che scatterà sabato 24 marzo sui campi dell’Accademia Tennis Mongodi di Cividino (provincia di Bergamo). Molto alto il livello dei partecipanti alla manifestazione, che sarà teatro del confronto fra l’esperienza delle prime tre teste di serie e la voglia di emergere degli altri giocatori in gara. Nonostante la giovane età, la gran parte di questi ha però già in bacheca almeno un torneo di categoria, e anche per questo l’evento si annuncia molto equilibrato.

La prima testa di serie sarà Stefano Galvani, il tennista meno giovane tra gli iscritti. Il 34enne di Padova, numero 190 della classifica Atp (ma 99 nel 2007), vanta numerosi successi a livello internazionale, ma anche altri traguardi di tutto rispetto, come l’aver superato per quattro volte un turno nei tornei del Grande Slam e l’aver difeso i colori dell’Italia in Coppa Davis. Tra i favoriti anche il francese Charles-Antoine Brezac, il varesino Marco Crugnola e il diciannovenne Federico Gaio, uno degli azzurri più interessanti in prospettiva. Da tenere d’occhio anche il serbo Nikola Cacic, che questa settimana ha raggiunto i quarti di finale al challenger di Sarajevo, il terzetto composto dai bosniaci Damir Dzumhur, Tomislav Brkic e Aldin Sektic (tutti e tre già a segno nel 2012), e due ragazzi classe 1993: lo spagnolo Andres Artunedo Martinavarr e il boliviano Hugo Dellien, numero 2 al mondo fra gli juniores nella passata stagione.

A completare la schiera di azzurri al via saranno presenti il bergamasco Andrea Falgheri, e ancora Riccardo Bellotti, Filippo Leonardi ed Erik Crepaldi. Sono sette quindi gli italiani presenti di diritto nel main draw, mentre ve ne saranno parecchi altri nelle qualificazioni. Con loro anche il portoghese Leonardo Tavares, top 200 nel 2010, anno in cui ha raggiunto due finali challenger, superato un turno all’Atp di Estoril e preso parte alle qualificazioni dei quattro tornei dello Slam. Ulteriori informazioni al sito www.itfmongodi.it.

ENTRY LIST AL 17 MARZO
Stefano Galvani (Ita, 190), Charles-Antoine Brezac (Fra, 265), Marco Crugnola (Ita, 285), Damir Dzumhur (Bos, 310), Federico Gaio (Ita, 374), Nikola Cacic (Ser, 396), Joshua Milton (Gbr, 410), Tomislav Brkic (Bos, 417), Ricardo Bellotti (Ita, 421), Andrea Falgheri (Ita, 431), Aldin Sektic (Bos, 475), Yannik Reuter (Bel, 482), Andres Artunedo Martinavarr (Spa, 497), Vladimir Ivanov (Est, 519), Thales Turini (Bra, 532), Arthur De Greef (Bel, 542), Elie Rousset (Fra, 561), Hugo Dellien (Bol, 1100), Filippo Leonardi (Ita, 580), Erik Crepaldi (Ita, 585), Massimo Capone (Ita, 593), Sami Reinwein (Ger, 629), Fabricio Neis (Bra, 667), Andrea Agazzi (Ita, 720), Federico Zeballos (Bol, 751), Enrico Iannuzzi (Ita, 765), Andrea Stoppini (Ita, 786), Felipe Soares (Bra, 810).

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *