Flavio Cipolla costretto a rinunciare anche a Dubai

di - 28 Febbraio 2008

Dopo la vittoria nel challenger di Noumea, la stagione di Flavio Cipolla è stata un susseguirsi di malanni ed infortuni che ne hanno compromesso i risultati. In alcuni casi, come negli ultimi tornei di Besancon e Zagabria, il tennista romano non è potuto nemmeno scendere in campo; inizialmente un problema, ancora persistente, al tendine rotuleo del ginocchio; adesso, da alcuni giorni una forte otite sta debilitando Flavio, che sarà costretto a saltare anche il torneo di Dubai, dove avrebbe partecipato al torneo di qualificazione

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *