Germany F3 Kaarst: Trevisan non si qualifica: “Non sto bene, ma non cerco scuse”

di - 21 Gennaio 2008

Matteo Trevisan

Matteo Trevisan, all’esordio stagionale, non riesce a qualificarsi nel future di Kaarst, in Germania. Dopo aver superato il tedesco Enrico Alonso De Pedro, il giovane azzurro è stato sconfitto dal montenegrino Daniel Danilovic col punteggio di 63 76(4). Matteo, debilitato da un fortissimo mal di gola, non cerca comunque giustificazioni: “Ho un mal di gola tale che non riesco a mangiare e potrei tornare a casa anche in caso di eventuale lucky looser; non so comunque se ci sono possibilità di ripescaggio. Comunque sia non ho certo perso per il mal di gola e c’è anche da dire che il mio avversario è un buon giocatore.” Trevisan ha iniziato la collaborazione con Infantino: “Mi trovo bene con Infantino con il quale sono qui in Germania; è veramente bravissimo.” Una sconfitta di questo genere, in un torneo di qualificazione di un 10.000$ potrebbe subito far storcere il naso ad alcuni appassionati ed addetti ai lavori, ma è il primo torneo della stagione e dobbiamo puntare molto su questo ragazzo dal sicuro talento e dalla testa già matura: “In Italia quando vinci sono tutti lì ad applaudirti, quando perdi una o due partite non sei più nessuno; sono tutti bravi a parlare, ma io vado per la mia strada..

© riproduzione riservata

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *