ITF Under 18: Abbuffata Azzurra

di - 21 Gennaio 2013


(Jacopo Stefanini)

di Giacomo Bertolini

Dai tornei Tennis Europe a quelli Itf Junior Under 18 continua senza sosta l’assalto degli azzurrini anche questa settimana in grande spolvero nei tornei-palestra per un futuro salto nel circuito maggiore.

Si mette infatti in grande evidenza la compagine italiana impegnata nel torneo austriaco G4 di Bergheim, appuntamento Under 18 giocato su carpet indoor, grazie ai bellissimi acuti firmati da Jacopo Stefanini e Jasmine Paolini, impreziositi poi anche da altri ottimi risultati assolutamente degni di nota.

Ma ripercorriamo precisamente la settimana degli azzurrini in Austria partendo dalle fila femminili dove a farla da padrona è stata l’ottava favorita del seeding Jasmine Paolini, splendida regina al termine di un percorso iniziato in salita e concluso in grande stile con lo scalpo della prima testa di serie Karoline Kurz(Aut), eliminata in finale davanti al suo pubblico per 63 64.

Tutto perfetto per la nostra rappresentante classe 1996 che, oltre al successo in singolare, sbaraglia la concorrenza anche nel torneo di doppio dove riesce a guadagnare il bottino pieno in coppia con Giorgia Marchetti (battute all’ultimo round Grabher/Marinkovic 63 16 10-8).

Tra le altre azzurre ai nastri di partenza convince la prova della 15enne Alessandra Simonelli (nella foto a sinistra), out al terzo turno, mentre sorteggi dir poco impietosi fermano subito al primo ostacolo la corsa di Beatrice Torelli, Giorgia Marchetti, Francesca Brancato, Silvia Chinellato, Federica Prati e Marta Bellucco.

Sorride dunque il torneo di Bergheim per le azzurre al via e lo stesso si può dire sul fronte dei risultati maschili con il bellissimo successo azzurro dell’outsider Jacopo Stefanini, convincente promessa classe 1996 e scatenato protagonista sui campi della manifestazione cadetta. Torneo da lode per il nostro Stefanini che, non compreso tra le teste di serie, riesce ad infilare una serie di prestazioni impressionanti con anche diverse rimonte thrilling nei primi turni assolutamente significative. Anche per Stefanini, come già successo per la Paolini nel femminile, cavalcata vincente completata con un autentico capolavoro in finale che, nel caso di Jacopo, si è concretizzato con il 67 75 60 rifilato al favorito giocatore di casa David Pichler(1), schiantato al terzo dopo due primi parziali tiratissimi.

Da sottolineare, oltre al titolo portato a casa da Stefanini, anche le brillanti performance del trio formato da Gianmarco Moroni (classe ’98), Marco Mosciatti (97) e Cristian Carli (96) ko solo ai quarti di finale e di Simone Roncalli(13), Giuseppe Ricciardi(14) e Tomaso Carletti fuori al terzo turno. Si arrende al secondo round Andrea Della Valle, stop immediato per Donnini, Setti, Ocleppo, Pellegrino(6), Prinoth, Di Lorenzo, Turchetti, Fonio e Giacomini.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *