ITF: Dominano Duque e Keothavong

di - 3 Aprile 2013


(Anne Keothavong)

di Giacomo Bertolini

DOMINANO DUQUE E KEOTHAVONG, SORPRENDE MAIA

Osprey (50.000$ U.S.A.): Finale tra outsider con successo della colombiana Mariana Duque-Marino nell’importante torneo statunitense di Osprey, appuntamento 50k giocato sulla terra della Florida. Settimana dominata in lungo e in largo dalla 23enne di Bogotà, meritatamente arrivata al successo senza aver perso neppure un parziale in cinque incontri. Per la numero 135 al mondo finale ben gestita con la spagnola Estrella Cabeza-Candela, ko dopo un primo set equilibrato per 76 61. Tredicesimo centro per la Duque, italiane assenti.

Croissy-Beaubourg (50.000$ Francia): E dagli Stati Uniti direttamente in Francia con l’altro torneo chiave della settimana, il 50.000 dollari di Croissy-Beaubourg, cemento. Manifestazione francese ma vincitrice inglese con il trionfo della 29enne di Hackney Anne Keothavong, regina dell’Itf transalpino nonostante fuori dalle prime teste di serie al momento della compilazione del tabellone. Percorso concreto e senza sbavature per la britannica che, una volta superato lo spavento dei quarti con la Amanmuradova(3), non ha più tremato andandosi a prendere la coppa in finale contro la ceca Sandra Zahlavova, out 76 63. 20esimo acuto della carriera per la numero 148 del ranking, tra le azzurre resa al secondo turno per Dentoni e Brianti, subito fuori Gatto Monticone e Camerin.

Ribeirao Preto (10.000$ Brasile): Tempo di baby colpacci adesso con il 10k brasiliano di Ribeirao Preto, dove è tornata a dare spettacolo la promessa locale Beatriz Haddad Maia, 16enne mancina di San Paolo con già due successi Itf alle spalle. Ottima settimana per la Maia che, forte della sua terza testa di serie, non ha trovato particolari intoppi fino alle fasi finali della manifestazione dove, a completamento di una serie di performance perfette, ha steso per 76 62 anche l’argentina Andrea Benitez, meritandosi così il titolo di tennista della settimana di Spazio Tennis. Per la brasiliana, salita a best ranking alla piazza 474, terzo sigillo complessivo. Le italiane: travolta al primo trno la sola iscritta Rafful.

Bundaberg (25.000$ Australia): Australia pigliatutto nel torneo casalingo di Bundaberg che già aveva visto profeta in patria tra gli uomini James Duckworth. Va infatti alla tennista aussie Viktorija Rajcic la coppa del “Bundaberg Tennis International”, torneo che ha visto la 18enne di Melbourne spazzare via senza troppi complimenti l’agguerrita concorrenza al via. Setttimana da incorniciare dunque per la giovane promessa australiana, particolarmente brillante nell’incontro della finale, vinto per 64 63 contro la favorita giapponese Yurika Sema(5). Per la Rajcic secondo titolo dell’anno e della carriera. Azzurre assenti sulla terra di Bundaberg.

Altri tornei della settimana: continua a vincere Aliaksandra Sasnovich

Tallinn (25.000$ Estonia): Si chiude con il 25k estone di Tallinn il riassunto dei tornei per la settimana 25-31 marzo, ancora una volta caratterizzata da un nuovo successo della giovanissima speranza di Minsk Aliaksandra Sasnovich, giunta già al terzo successo stagionale. Cammino ancora una volta entusiasmante per la bielorussa classe 1994, brava , dopo lo sgambetto lampo alla Kozlova(1), a tenere duro fino alla finale, vinta poi per 76 62 contro l’ucraina Nadiya Kichenok(4). Settimo centro in totale per la numero 337 della classifica, azzurre non presenti sul duro della capitale estone.

TENNISTA DELLA SETTIMANA: BEATRIZ HADDAD MAIA (BRA)

© riproduzione riservata

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *