ITF: Sharon Fichman strega Cagnes su Mer

di - 13 Maggio 2014

Sharon Fichman
(Sharon Fichman)

di Giacomo Bertolini

FICHMAN STREGA CAGNES SUR MER, NOTTE FONDA PER LE AZZURRE

Cagnes Sur Mer (100.000$ Francia): Botto canadese nell’importantissimo Itf su terra di Cagnes Sur Mer dove brilla 23enne di Toronto Sharon Fichman, attuale numero 90 Wta al successo più importante in carriera. Marcia dirompente per la numero 5 del seeding che, superati i problemi iniziali, non ha più tremato andandosi a prendere di prepotenza il nono trofeo della carriera. Per la canadese secco 62 62 in finale alla svizzera Bacsinzky. Subito fuori l’azzurra Gatto Monticone.

Trnava (75.000$ Rep. Slovacca): Era attesa al varco e non ha deluso davanti al suo pubblico la slovacca Anna Karolina Schmiedlova, anche lei al nono centro della carriera, il più importante. Tutto relativamente facile, dopo lo spavento iniziale, per la seconda testa di serie, bravissima in finale a regolare facilmente la ceca Zahlavova Strycova(1), fermata 64 62. Azzurre assenti sulla terra di Trnava.

Fukuoka (50.000$ Giappone): In Giappone adesso dove, sull’erba di Fukuoka, imprime il suo nome la classe 1990 Naomi Broady, tennista inglese numero 194 Wta autrice di un 2014 finora lodevole. Successo da outsider numero 7 più che meritato per la Broady, tenace in finale nel rimontare un set alla favorita ceca Karolina Pliskova(2), ko 57 63 64. Italiane asenti.

Raleigh (25.000$ USA): E canadesi scatenate anche negli Stati Uniti con il ritorno al successo della 27enne Heidi El Tabakh, regina sul rosso di Raleigh da testa di serie numero 5. Settimana perfetta per la numero 221 al mondo che, dopo due anni di magra, si riscuote alla grande, battendo in finale la padrona di casa Maria Sanchez per 63 64. Settima perla per la canadese, italiane non presenti.

Altri tornei della settimana: A Tunis c’è spazio solo per Ons Jabeur!

Tunis (25.000$ Tunisia): Altro pronostico e altre attese pienamente rispettate in Tunisia con il colpo della talentosa promessa di casa Ons Jabeur, vincitrice da prima favorita del seeding del suo settimo titolo in carriera. Marcia convincente e senza particolari sbavature per la detentrice del titolo classe ’94, abile nel frenare in finale l’ascesa della russa Savinykh, beffata 63 76. Nessuna azzurra al via sul rosso di Tunis.

Settimana deludente per le azzurre che, impegnate anche sul fronte Pre-Quali, non regalano particolari emozioni. Da segnalare solamente i quarti di finale raggiunti a Santa Margherita di Pula da Marchetti e Clerici. Il torneo è stato vinto in singolare dalla rumena Buzean e da Spigarelli/Arcidiacono.

TENNISTA DELLA SETTIMANA: SHARON FICHMAN (CAN)
MIGLIOR AZZURRA: non assegnato

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *