ITF: uragano Semrajc, cinquina Safiullin

di - 9 Dicembre 2014

Semrajc

di Giacomo Bertolini

C’è spazio ancora per diversi colpacci nel circuito Itf che, sebbene entrato ufficialmente nel rush finale di dicembre, continua a regalare sorprese anche in casa Italia come testimonia il bellissimo successo sul cemento tunisino di Sousse del nostro classe ’92 Omar Giacalone, al secondo titolo dell’anno e della carriera. Ottimo colpo di coda per il tennista siciliano che, prossimo all’entrata nei top 500, si libera in finale per 75 64 del connazionale Alessandro Bega, anche lui autore di una settimana più che positiva. Allargando lo sguardo al di là dei risultati azzurri impossibile non evidenziare lo strapotere del tennista sloveno Janez Semrajc, all’ottavo squillo stagionale a Sharm El Sheikh (demolito in finale Brunner 61 61), impressiona anche il forsennato ritmo tenuto dal russo classe 1997 Roman Safiullin, che si concede il quinto acuto sul cemento del 10k turco di Antalya. Giovani promesse in rampa di lancio ma anche veterani ancora propositivi e vincenti come nel Future thailandese di Bangkok (15k, duro) vinto dal tennista di casa Danai Udomchoke (33 anni), benissimo anche il 26enne cileno Hans Podlipnik-Castillo che, a Osorno, regola 62 63 in finale Julio Peralta (Chi) arrivando così a quota 7 nel conto dei trofei vinti nel 2014.

Passando al circuito femminile migliore prestazione azzurra quella di Martina Caregaro che sfiora il titolo nel 10k di Sousse (battuta dalla Herdzelas 67 62 61), quinto centro stagionale per la peruviana Bianca Botto nel 25.000 dollari su terra di Santiago. Decisamente positiva anche l’annata della rumena Patricia Maria Tig che, nel 25k+H di Merida, si toglie la soddisfazione di far suo il settimo titolo in pochi mesi, regolando in finale la brasiliana Haddad Maia in tre set. In conclusione, spazio alle sorprese della settimana con il bellissimo successo della britannica classe 1996 Harriet Dart, protagonista assoluta del 10k africano di Djibouti (ko in finale l’ungherese Totka 63 62).

TENNISTA FUTURE DELLA SETTIMANA: JANEZ SEMRAJC (SLO) ex-aequo ROMAN SAFIULLIN (RUS)
MIGLIOR AZZURRO: OMAR GIACALONE
TENNISTA ITF DELLA SETTIMANA: PATRICIA MARIA TIG (RUM)
MIGLIOR AZZURRA: MARTINA CAREGARO

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *