Noumea: La finale potrebbe giocarsi indoor.. ma che indoor!!

di - 9 Gennaio 2010

Noumea

Flavio Cipolla si è qualificato per la finale del challenger di Noumea, dove affronterà il vincente del match tra Anderson e Mayer (avanti Anderson 2-1 al terzo set prima dell’interruzione per pioggia). In Nuova Caledonia sta continuando a piovere e la finale potrebbe giocarsi indoor, così come già avvenuto ieri per la finale di doppio (Cipolla e Vagnozzi sono stati sconfitti 10-8 al super tie-break da Devilder e Roger-Vasselin). L’eventualità di giocare indoor è spesso e volentieri presa in considerazione quando c’è il rischio di non riuscire a concludere un torneo per l’insistente pioggia. Il problema è che il campo in questione non è un campo di tennis! Si tratta di un campo da basket riadattato a campo da tennis, con tanto di righe da basket e con i canestri dietro la linea di fondo….. Un campo dove, ci hanno fatto sapere i diretti interessati, NON SI PUO’ GIOCARE A TENNIS!

© riproduzione riservata

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *