Tennis Europe: Giulia Peoni in finale a Pavia

di - 14 Maggio 2014

Giulia Peoni
(Giulia Peoni)

di Francesco Libonati

Come al solito numerosi questa settimana gli italiani presenti nel circuito europeo junior. I risultati più prestigiosi sono arrivati nel torneo under 14 cat 2 sulla terra rossa del ct Pavia, dove Giulia Peoni è giunta in finale; qui si è arresa per 75 60 alla russa Daria Solovyeva, numero 2 del seeding, mentre nel torneo maschile sono arrivate le semifinali di Simone Camposeo, sconfitto 67 76 61 dal vincitore del torneo, il francese Axel Creton, e Riccardo Perin, testa di serie numero 6, battuto da un altro transalpino, Raphael Lambling, col punteggio di 46 60 61.

Abbiamo sentito la giovane Giulia Peoni, chiedendole curiosità su dove si allena, sensazioni sul torneo e il suo gioco; la giovane ci ha raccontato: “Mi alleno al ct Marina di Massa all’Accademia Tennis Apuano con Giovanni Bianchi e Niccolò Righetti. A Pavia mi sono sentita molto bene fisicamente ma anche mentalmente, pur essendo reduce da molti infortuni. Ho giocato un buon tennis soprattutto in semi, mentre in finale mi sono sentita un po’ bloccata per la tensione. Riguardo il mio gioco, sono mancina, mi piace costrurmi il punto e spesso vengo a prendermelo a rete. Ho un gioco molto aggressivo”

Oltre a Pavia tra gli under 14 si è giocato un cat 3 a Ulcinj, in Montenegro. Qui Giannicola Misasi ha raggiunto il secondo turno; si è aggiudicato il torneo il russo classe 2001 Timofey Skatov battendo il connazionale coetaneo Danil Spasibo. Tra le ragazze vittoria per la rumena, anche lei 2001, Smaranda Corneanu, sulla macedone dello stesso anno di nascita Darija Krzovska.

Tra gli under 12 quarti di finale di Davide Brindisi a Cakovec, in Croazia, e secondo turno a Mosca per Vittorio Faletti. In Croazia vittorie per il padrone di casa Borna Devald e la slovena Ziva Falkner, in Russia per l’ucraino Oleksij Shestakov e la russa Daria Frayman.

Per chiudere buon torneo di Francesca Falleni nell’under 16 cat 3 di Nicosia giocatosi sulla terra all’aperto, piazzatasi ai quarti di finale. Ha vinto il torneo la cipriota padrona di casa Eliza Omirov, e Eleftheros Neos, sempre di Cipro, tra i ragazzi.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *