Piatti nuovo coach di Gasquet

di - 16 Febbraio 2011

Riccardo Piatti è il nuovo coach di Richard Gasquet. La collaborazione tra l’allenatore italiano e il transalpino inizierà a partire dai masters 1000 americani.

Non è tanto la notizia in sè che ci sentiamo di commentare, quanto il fatto che i coach italiani continuino a scegliere giocatori stranieri. Lo stesso Piatti, che rimarrà comunque legato anche a Ljubicic (Gasquet sarà seguito nei tornei prevalentemente da Grosjean), aveva tentato lo scorso anno con Bolelli, purtroppo con scarso successo.

Andiamo a vedere chi sono i migliori coach italiani che seguono giocatori stranieri, unitamente agli azzurri che invece allenano dei tennisti connazionali.

Claudio Pistolesi – Robin Soderling (n. 4 Atp)
Riccardo Piatti – Ivan Ljubicic (n. 14 Atp)
Riccardo Piatti – Richard Gasquet (n. 31 Atp)
Massimo Puci – Andrey Golubev (n. 42 Atp)
Umberto Rianna – Potito Starace (n. 46 Atp)
Massimo Sartori – Andreas Seppi (n. 47 Atp)
Fabrizio Fanucci – Filippo Volandri (n. 87 Atp)

Da citare poi Davide Sanguinetti, che ha portato il giapponese Go Soeda (a fine 2009 era 241 Atp) a ridosso dei top-100 (104 per l’esattezza) ed è stato scelto dall’ex numero 1 Dinara Safina per provare a risalire la classifica, che la vede oggi fuori dalle prime 100. E non possiamo dimenticare Alberto Castellani, uno dei migliori coach italiani degli ultimi 30 anni, che nell’ultimo periodo ha seguito giocatori come El Amrani e Bozoljac (ottimi giocatori ma non campioni..). Per ultimo citerei anche lo slavo Mikhail Kukushkin, che per un lungo periodo, sino ad entrare nei 100, si è allenato in Italia (Vicenza)

Il risultato è abbastanza chiaro.. a voi la parola…

© riproduzione riservata

18 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *