Gianluigi Quinzi trionfa in Uruguay

di - 4 Marzo 2011

Gianluigi Quinzi ha conquistato il torneo under 18 di Montevideo (Grade 2) partendo dalle qualificazioni. Il giovane marchigiano, che ha da poco compiuto 15 anni, ha vinto la manifestazione sudamericana senza perdere nemmeno un set. In finale Quinzi si è imposto sul giapponese Uchida 64 62. Una vittoria piuttosto significativa, arrivata dopo vittorie con ragazzi tra i primi 100 Itf Under 18, tutti molto più grandi di età. La preparazione invernale svolta in Sudamerica con il team di Eduardo Infantino, insieme ai migliori giovani azzurri (Baldi, Giannessi, Colella, Gaio e Micolani), sta già dando i frutti sperati. Da quanto si apprende, il diritto è molto migliorato, così come la velocità di piedi. Attendiamo però di vederlo (speriamo presto) dal vivo per poterne dare un giudizio compiuto. Queste le parole di Antonio Di Paolo, il suo primo maestro a Porto San Giorgio, intervenuto durante la trasmissione radiofonica Spazio Tennis: “Gianluigi ha iniziato a giocare con me all’età di 3 anni e mezzo, portato dal papà che oggi è il presidente del circolo. Ha cominciato così, tanto per provare, ma subito avevamo intravisto in lui delle qualità fuori dal comune; migliorava in maniera esponenziale, giorno dopo giorno. In lui ho visto immediatamente qualcosa di speciale.”

Quel qualcosa di speciale che il tennis italiano maschile attende dai tempi di Adriano Panatta? Non possiamo ovviamente saperlo, né tantomeno sarebbe giusto esaltarsi per una vittoria in un Grade 2 Under 18, ma il tifoso italiano è così… sogna ad occhi aperti. L’importante, adesso, è non pensare che sia un brocco alle prime sconfitte.. (che certamente arriveranno)

© riproduzione riservata

29 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *