Tennis Europe: Tris Azzurro

di - 12 Giugno 2014

Riccardo Balzerani
(Riccardo Balzerani)

di Francesco Libonati

TENNIS EUROPE: VITTORIE AZZURRE PER GIULIA LA ROCCA, RICCARDO BALZERANI E ALESSANDRA SIMONELLI

Azzurri sottotono purtroppo al Roland Garros junior questa settimana, ma come al solito grandi protagonisti nel circuito europeo Tennis Europe.

Alessandra SimonelliSono arrivate infatti le tre prestigiose vittorie di Riccardo Balzerani e Alessandra Simonelli (nella foto a sinistra) nel cat 1 under 16 di Foligno, e di Giulia La Rocca nel cat 2 under 14 di Pescara, oltre all’ottima finale, sempre sulla costa abruzzese, di Alessio De Bernardis.

A Foligno Balzerani, accreditato della sedicesima testa di serie, si è imposto in finale per 63 64 sull’argentino Camilo Ugo Carabelli; quest’ultimo aveva estromesso in semi l’altro valido azzurro Federico Bertuccioli. Quarti per Andrea Guerrieri e Francesco Forti. Riccardo si è detto molto soddisfatto del suo livello di gioco, è già a Milano per l’Avvenire dove si è issato al secondo turno; un grande in bocca al lupo.

La Simonelli, testa di serie numero 6, ha trionfato battendo la temibilissima ucraina Dayana Yamstremka, col punteggio di 63 57 62. Al terzo turno le azzurre Maria Vittoria Viviani, Monica Cappelletti, Martina Pratesi, Serena Gugnali, Lucia Bronzetti e la giovanissima romana classe 99 Arianna Capogrosso.

A Pescara la testa di serie numero 4 classe 2000 Alessio De Bernardis, che si allena presso l’Accademia di Foligno con Federico e Alessio Torresi e il preparatore fisico Fabrizio Roscini, ha perso la finale con l’olandese Alexander Jong  col punteggio di 75 62. Si è detto soddisfatto del suo torneo ma ha giocato l’ultimo match con tensione; ora sarà seguito dalla Federazione in una serie di tornei all’estero. In semi Alessio ha sconfitto il connazionale Marco Furlanetto; quarti per Riccardo Perin e Riccardo Di Nocera. Altro derby nella finale femminile, con la vittoria per 16 64 61 di Giulia La Rocca su Giulia Peoni, che ha regolato in semi l’altra azzurra Enola Chiesa. Quarti per Alejandra Ruffini e Isabella Zade.

Infine non da ultimi gli ottimi piazzamenti tra gli under 12. A El Prat de Llobragat, nei pressi di Barcellona, terzo turno per Tommy Andre Di Sano. Ad Arad, in Romania, semifinale per Davide Brindisi e quarti per Marco Mania, Giada Defendi e Rachele Elisa Zingale.

Nel torneo spagnolo si sono imposti il padrone di casa Jorge Plans  e la tennista austriaca Olivia Gadecki, in Romania titoli per l-ungherese Peter Fajta e la campionessa in erba del paese ospitante Iulia Maria Duna.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *