Tennis Europe Messina 2017: Ciaravella continua a stupire, Tabacco eliminato in tre set

di - 8 Giugno 2017
Niccolò Ciavarella - Tennis Europe Messina

Si sono disputati gli ottavi di finale sia del singolare maschile che di quello femminile della ventinovesima edizione del torneo Carlo Stagno d’Alcontres, torneo valido per il circuito di Tennis Europe in corso di svolgimento a Messina. Una giornata davvero intensa che adesso ci apprestiamo a rivivere.

E partiamo da Niccolò Ciavarella che continua a sorprendere, nella giornata odierna ha giocato una partita semplicemente pazzesca ed ha lasciato tre games all’estone Lajal lasciando una sensazione di stupore al pubblico presente. Niente da fare invece per Giorgio Tabacco che ha lottato ma alla fine si è arreso alla testa di serie numero nove ovvero il britannico Joel Pierleoni che ha un’altra stazza fisica rispetto all’azzurro. Partita perfetta per Giorgio sino al 7-5 4-5, poi nel nono game un break subito che ha chiaramente cambiato l’inerzia dell’incontro. Nel terzo parziale Tabacco ha provato a reagire, ma quando ormai era troppo tardi.

Oltre a Ciavarella ai quarti di finale volano altri due azzurri: Alessio Tramontin che ha eliminato la testa di serie numero tre, il russo Igor Kudriashov, 6-2 4-6 6-3. Una bellissima vittoria per l’italiano che in questo torneo può davvero pensare di andare sino in fondo. Molto bene anche il palermitano Gabriele Piraino, capace di estromettere dal circolo tennis e vela di Messina  il russo Safonov 7-6 (6) 7-5 dimostrando di saper giocare bene i punti importanti, cosa da non sottovalutare.

Per quel che concerne il torneo femminile l’unica italiana ad andare avanti è Eleonora Alvisi capace di sconfiggere una delle favoritissime di questo torneo ovvero la testa di serie numero tre, la britannica Matilda Mutavdzic. E lo ha fatto dopo una partita in cui la tennista italiana è stata bravissima a non disunirsi: il primo set infatti è stato dominato in lungo e in largo e dopo aver perso un secondo set molto lottato, Eleonora è rimasta dentro il campo mentalmente ed ha disputato un terzo set fantastico. Esce di scena Alessandra Simone che nulla ha potuto contro la strapotenza di Amarissa Kiara Toth, ungherese e testa di serie numero due, 6-2 6-0 che non lascia repliche. Domani in campo i quarti di finale.

Maschile
Pinnington Jones (Gbr) b Andrejic (Aut) 3-6 6-3 6-3
Piraino (Ita) b. Safonov (Rus) 7-6 (6) 7-5
Tramontin (Ita) b. Kudriashov (Rus) 6-2 4-6 6-3
Sadaoui (Fra) b. Popovic (Srb) 6-3 6-4
Pierleoni (Gbr) b. Tabacco (Ita) 5-7 6-4 6-4
Gorokhov (Rus) b. Van Donselaar (Ned) 6-3 6-1
Ciavarella (Ita) b. Lajal (Est) 6-2 6-1
Chen (Gbr) b. Bagnolini (Ita) 6-3 6-3

Femminile
Falei (Blr) b. Pedone (Ita) 3-6 6-3 6-2
Muzykantskaya (Rus) b. Spee (Ned) 7-6 (2) 4-6 6-3
Glanzer (Aut) b. Paternò (Ita) 6-4 6-1
Lerby (Ned) b. Nguyen Tan (Fra) 3-6 6-3 6-2
Boyden (Ned) b. Dmitruk (Blr) 7-5 6-3
Alvisi (Ita) b. Mutavdzic (Gbr) 6-1 4-6 7-5
Karner (Aut) b. Ferrara (Ita) 6-1 6-3
Toth (Hun) b. Simone (Ita) 6-2 6-0

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *