Parigi U14: Bene Moroni e Ramazzotti

di - 12 Luglio 2012


(Samuele Ramazzotti – Foto Nizegorodcew)

di Alessandro Nizegorodcew

Ottime notizie giungono da Parigi, dove si sta svolgendo la BNP Paribas Cup 2012, torneo di categoria 1 under 14. Samuele Ramazzotti e Gianmarco Moroni si sono qualificati per i quarti di finale.

Samuele Ramazzotti, classe 1999, ha superato al primo turno la promessa australiana Alexei Popyrin (seguito da Riccardo Piatti) col punteggio di 63 46 62; al secondo turno si è imposto 62 67 60 sul tedesco Sippel (testa di serie numero 3) e negli ottavi sull’uzbeko Karimov (tds n.14) 26 64 61. Nei quarti affronterà il coreano Chan-Yeong Oh, classe 1998 e testa di serie numero 6. Da segnalare che ben due tennisti coreani sono qualificati per i quarti. Oltre al già citato Oh vi è anche Yunseong Chung.

Ottime anche le prestazioni di Gianmarco Moroni. Il romano, classe 1998, ha dominato i primi due turni, perdendo un set solamente oggi contro il danese Katic (61 26 61). Per Moroni, nei quarti, sfida con il vincente di Raisma (già battuto alla Stanley Cup di Roma) e il piccolo fenomeno francese Blancaneaux.

Eliminati al secondo turno Filippo Mora e Giovanni Calvano. Fuori all’esordio Enrico Dalla Valle.

Nel femminile positiva prestazione di Martina Zerulo (nella foto a sinistra), sconfitta negli ottavi dalla russa Sofya Zhuk (tds n.6) con il punteggio di 63 64.

Eliminata negli ottavi finale, dopo un buon torneo,anche Alessia D’Auria. La giovane azzurra, classe 1998, era partita con un match molto lottato nel primo turno di qualificazioni, nel quale aveva superato l’australiana Kimberly Barrell 46 76(3) 64. Dopo 4 vittorie consecutive tra “quali” e main draw, Alessia è stata quindi battuta dall’ennesima rappresentante coreana, Do Hee Bae, col punteggio di 62 46 61.

Eliminata al secondo turno Alessandra Simonelli. Cecilia Castelli fuori all’esordio.

Nei doppi ancora in corsa nel maschile, nei quarti di finale, Moroni e Dalla Valle. Nel femminile avanza la coppia italo-finlandese D’Auria-Humaloja.

 

© riproduzione riservata

373 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *