42 anni in tre: le baby di Crema fanno le giganti in C

di - 21 Aprile 2021
La giovanissima formazione di Serie C del Tennis Club Crema, capitanata da Daniela Russino

17 anni Giulia Finocchiaro, 13 e mezzo Federica Santaniello, 11 e mezzo Bianca Bissolotti. Fanno 42 anni in tre: un record per l’edizione 2021 del Campionato regionale di Serie C, che fa ancora più rumore visto che il terzetto del Tennis Club Crema sta andando alla grande, e nelle prime due giornate ha raccolto un pareggio e una vittoria. Dopo il 2-2 all’esordio sui campi della Tennis Game di Bregnano (Como), la formazione capitanata da Daniela Russino ha infatti colto uno splendido successo casalingo per 4-0 contro le rivali del Tennis Club Boschetto di Abbiategrasso, dominate in tutti i quattro gli incontri. A segno, appunto, le under Finocchiaro, Santaniello e Bissolotti: tre prodotti della scuola del Tennis Club Crema, che ogni giorno si allenano nel team guidato da Beppe Menga. “Siamo entusiasti del loro inizio di campionato – dice il presidente Stefano Agostino – e in un periodo che rimane ancora complicato ci ha davvero riempito il cuore vederle vincere e convincere, con un’autorità tutt’altro che scontata alla loro età. Domenica abbiamo vissuto una bellissima giornata di sport, che ci ha mostrato i frutti del lavoro svolto quotidianamente dai nostri maestri”. Con tre punti in due giornate (la vittoria ne assegna due) il Tc Crema è al terzo posto alle spalle di Ct Ceriano e Quanta Club, e può puntare a un altro successo nella sfida di domenica 25 aprile al Milago Tennis Center di Buccinasco. “L’obiettivo rimane la salvezza – dice ancora il presidente – e visto l’avvio pare un risultato alla portata. Ma indipendentemente da come andrà a finire le ragazze meritano comunque un applauso, per l’impegno e la serietà dimostrata”.

Mentre si gode le sue baby stelline della Serie C, il Tennis Club Crema scalda anche i motori in vista della Serie B, che tornerà in via del Fante dopo la rinuncia di dodici mesi fa. Una scelta dovuta alla concomitanza con la Serie A1 (quest’anno di nuovo nella collocazione autunnale), e costata al club la retrocessione dalla B1 alla nuova B2. Il campionato scatterà domenica 16 maggio, con sette giornate (sempre dalle 10 del mattino), e anche in questo caso l’ossatura del team è giovanissima e interamente fatta in casa. La formazione annovera Gabriele Datei, Danny Ricetti, Leonardo Cattaneo e Giacomo Nava, quattro ragazzi del settore full time del club, ai quali si aggiungono l’ex professionista Riccardo Sinicropi, Alessio Tramontin, il baby talento romano Giorgio Gatto, il maestro Fabio Delfini e anche il croato Luka Mikrut. Già, proprio colui che nel 2019 vinse l’edizione numero 15 del torneo internazionale under 16 “Città di Crema” (a proposito: la sedicesima è rimandata al 2022), e ora sta muovendo i primi passi fra i professionisti. Per il Tc Crema le prime due sfide saranno in casa: il 23 maggio contro l’Sc Selva Alta di Vigevano, la settimana dopo contro il Ct Parabiago. Mercoledì 2 giugno (turno infrasettimanale) la trasferta a Ceriano Laghetto (MB); domenica 6 la terza in casa contro il Tc Guidizzolo. Infine due match a Milano: il 13 giugno al Quanta Club, sette giorni dopo al Tc Lombardo. Promozione per la prima classificata, play-off per la seconda, salvezza diretta per la terza. Ai play-out quarta e quinta, retrocesse in C sesta e settima. Uno scenario, quest’ultimo, dal quale il Tennis Club Crema ha tutte le intenzioni di tenersi alla larga.

RISULTATI – Serie C Girone 1, seconda giornata
Tennis Club Crema b. Tennis Club Boschetto 4-0
Giulia Finocchiaro (C) b. Federica Barbisotti (B) 6-4 6-4, Federica Santaniello (C) b. Francesca Castagni (B) 6-2 6-1, Bianca Bissolotti (C) b. Bianca Carini (B) 6-1 6-2, Finocchiaro/Bissolotti (C) b. Castagni/Carini (B) 6-2 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *