Anne Schaefer a Ceriano, che colpo per la A1

di - 25 Aprile 2016

Anne Schaefer

Il Ct Ceriano fa sul serio e si candida a diventare una delle mine vaganti della prossima edizione della Serie A1 2016. Dopo l’emozionante salvezza ottenuta con i denti nella passata stagione, la formazione brianzola non si accontenta e ingaggia Anne Schaefer, già numero 161 della classifica Wta. La tennista tedesca classe 1987 (attualmente al numero 184 del mondo) va ad aggiungersi a un gruppo già solido che nel giro di poco più di dieci anni ha realizzato una favola sportiva, scalando tutte le categorie fino alla serie regina. “Sono molto contenta di essere qui – ha detto Anne durante la sua presentazione ufficiale a Ceriano -, ho ricevuto un’accoglienza davvero fantastica. So che l’anno scorso il club ha fatto benissimo come squadra neo-promossa in A1, ce la metteremo tutta per fare ancora meglio quest’anno”. Schaefer, che ha giocato la serie A con il Park Genova nella passata stagione, si allena da anni a Chieti con coach Paolo Galli e ha nel suo curriculum vittorie importanti, comprese quelle ottenute l’anno scorso nei tornei Itf a Santa Margherita di Pula e Bagnatica. Inoltre, è reduce da una serie di successi nei tornei Itf turchi da 10mila dollari ad Antalya ottenuti nelle scorse settimane e dalla partecipazione al Wta International di Bogotà.

Prima ancora di scendere in campo per un’esibizione di doppio insieme a Clelia Melena, Alice Moroni e la capitana Marcella Campana, Anne aveva già conquistato tutti con il suo sorriso luminoso e la sua spontaneità. Poi, sul mattone tritato dei campi di via Campaccio ha confermato tutte le sue qualità confermandosi giocatrice solida e completa. “Siamo molto soddisfatti dell’arrivo di Anne. Dal punto di vista sportivo conosciamo bene le sue grandi potenzialità, ma so anche che è una brava ragazza e questo è molto importante perché entra a far parte di un gruppo collaudato”, parola del presidente del Club Tennis Ceriano Severino Rocco. “Non cercavamo una prima donna ma una giocatrice capace di inserirsi in squadra e lei è la persona giusta. In Serie A1 ci sono giocatrici fortissime e nomi importanti, se vogliamo restarci dobbiamo attrezzarci: l’anno scorso ci siamo salvati con le unghie all’ultima giornata, quest’anno speriamo di farlo con maggiore tranquillità”, aggiunge il presidente. “Ho conosciuto Anne lo scorso anno a Chiasso e mi ha fatto subito un’ottima impressione perciò le ho accennato alla possibilità di giocare per Ceriano e sono molto contenta che abbia accettato, è una grande giocatrice e un’ottima persona”, sottolinea la capitana di Ceriano, Marcella Campana. Con il recupero di Valeria Prosperi e l’ingaggio di Anne Schaefer, il team brianzolo può davvero puntare in alto anche perché può contare su un nucleo storico che si è già dimostrato all’altezza con successi importanti come quello ottenuto sulle campionesse italiane 2014 di Genova. Sarà un anno tutto da vivere.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *