Wta Guangzhou 2019, Errani si ferma al primo turno di qualificazione. Avanza Paolini

di - 14 Settembre 2019
Jasmine Paolini - foto San Marco

Una vittoria ed una sconfitta il bilancio delle azzurre nelle qualificazioni del Wta Guangzhou 2019: esce di scena al primo turno Sara Errani, eliminata dalla 19enne ucraina Katarina Zavatska con il punteggio di 6-2 6-2 in un’ora e mezza di gioco; poco da fare per la romagnola al cospetto di una giocatrice che ben si adatta ai campi rapidi cinesi (si gioca su cemento outdoor), l’ucraina è riuscita a subire poco e nulla nei propri turni di servizio mettendo nei game in risposta costante pressione all’azzurra.

Sorte diversa per Jasmine Paolini, che non si lascia sorprendere dalla 18enne di Taipei En-Shuo Liang, attualmente numero 210 delle classifiche mondiali. L’azzurra, dopo quasi due ore di gioco, si è imposta col punteggio di 6-4 5-7 6-4, approdando dunque all’ultimo step prima del main draw: a contenderle l’accesso nel tabellone principale ci sarà la vincente della sfida tra Kostic e Jacupovic.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *