Challenger Tallahassee 2019, il montepremi e il prize money

di - 21 Aprile 2019
Paolo Lorenzi - Foto Ray Giubilo

Il montepremi del Challenger di Tallahassee 2019 sarà di circa 46.600 euro. Il torneo sulla terra verde americana, parte del calendario maschile dal 2000, si giocherà dal 22 al 28 aprile e vedrà in campo come prima testa di serie Paolo Lorenzi. Il senese, reduce dai quarti di finale a Sarasota, prosegue l’operazione per riconquistare terreno nel ranking dopo un 2018 costellato da tanti problemi fisici. Sarà invece Noah Rubin, numero 5 del seeding, a difendere il titolo della passata edizione vinto in finale sull’australiano Polmans.

Al vincitore, oltre a 80 punti per il ranking Atp, andrà un assegno da circa 6.190 euro. Ecco nel dettaglio la suddivisione di premi e punti turno dopo turno arrotondati dai dollari americani.

PRIMO TURNO: 225 euro (0 punti)
SECONDO TURNO: 450 euro (3 punti)
TERZO TURNO: 730 euro (7 punti)
QUARTI DI FINALE: 1.260 (15 punti)
SEMIFINALE: 2.160 euro (29 punti)
FINALISTA: 3.650 euro (48 punti)
VINCITORE: 6.190 euro (80 punti)

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *