Nasce il Race to MEF Challenger: nuovo circuito per ottenere wild card

di - 18 Marzo 2019

Il tennis mondiale continua a rinnovarsi, dalle nuove regole del ranking Atp fino all’innovativo format della Coppa Davis. Il 2019 vede l’ingresso di un altro circuito, che vuole provare ad essere una soluzione per quei giocatori che con il Transition Tour fanno fatica ad emergere. Nasce il Race to MEF Challenger, un nuovo circuito di tornei maschili che mette in palio wild card per i Challenger 80 in territorio italiano, tra cui quelli di Parma, Perugia e Francavilla.

RACE TO MEF CHALLENGER – Un’idea promulgata da MEF tennis events con l’approvazione della Federazione Italiana Tennis, che consentirà di giocarsi una wild card per entrare nel tabellone principale di determinati tornei Challenger. Un circuito destinato a giocatori italiani e non, di prima e seconda categoria. Il numero di questi tornei va da quattro a otto e si svolgeranno un mese prima dell’evento Atp in questione. E’ possibile consultare il calendario su www.meftennisevents.comi circoli che ospiteranno questi “tornei di qualificazione” saranno localizzati in un’area adiacente al torneo Challenger.

Come detto e come si può leggere sul sito di MEF, l’obiettivo è dare una chance per ottenere punti Atp, percepibili ormai solo attraverso i Challenger o dalle fasi finali dei Futures più ricchi. Una ghiotta opportunità che solo il vincitore di ciascun torneo potrà sfruttare. Iscrizione che si potrà effettuare in maniera agevole compilando un documento online, sempre sul sito dell’evento.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *