Atp Zhuhai 2019, Seppi è perfetto: battuto Kyrgios

di - 25 Settembre 2019
Andreas Seppi - Foto Ray Giubilo
Andreas Seppi - Foto Ray Giubilo

Seconda vittoria su cinque incontri disputati, è questo il resoconto degli head to head di Andreas Seppi contro Nick Kyrgios: stavolta il tennista di Canberra si è arreso nel primo turno dell’Atp Zhuhai 2019 al cospetto di una prova quasi perfetta dell’azzurro, impostosi con il punteggio finale di 7-6(5) 6-1 in poco più di un’ora di gioco.

Ottima la prova di Andreas, che conferme le buone sensazioni dopo la vittoria ottenuta nel Challenger di Cary, negli States; partenza ad handicap per l’altoatesino, costretto a subire break nel proprio game inaugurale di servizio con un Kyrgios che appare concentrato nel fare il proprio gioco. Conduzione perfetta dell’australiano, che soffre poco e nulla sino al nono game, gioco in cui Nick non è riuscito a capitalizzare ben tre set point offrendo una ghiotta opportunità di rientro al tennista italiano; occasione colta la balzo dal bolzanino, abile a trascinare un set che sembrava perso ad un isperato tie-break, condotto in maniera sapiente da Seppi.

Archiviato il primo set, è nuovamente l’azzurro a mettere pressione, operando un break importantissimo nel secondo game del parziale con la complicità della testa di serie numero 6 del torneo, riuscito a subire un parziale di 5 punti consecutivi da 40-0 in suo favore. Andreas lavora d’esperienza, rimanendo lucido e concentrato e conducendo in lidi sicuri set e match: vittoria di prestigio che proietta l’altoatesino negli ottavi di finale del torneo cinese, dove lo attende la wild card locale Zhizhen Zhang, recente vincitore del Challenger di Jinan.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *