Masters 1000 Shanghai 2019, Fognini lotta ma cede in due set a Medvedev

di - 11 Ottobre 2019
Fabio Fognini - foto Antonio Fraioli
Fabio Fognini - foto Antonio Fraioli

Termina l’avventura di Fabio Fognini nel Masters 1000 di Shanghai. Un buon torneo per l’azzurro, per la prima volta nei quarti di finale nel 1000 cinese, culminato con la sconfitta per mano del giocatore del momento, il russo Daniil Medvedev impostosi con lo score finale di 6-3 7-6(4). Praticamente perfetto al servizio il moscovita, capace di mettere in campo il 77% di prime palle con un rendimento del 91%: impressionante la statistica che vede il numero 4 del mondo conquistare 42 punti sui 46 totali giocati con la prima palla in campo, con Fabio che ha fatto quel che ha potuto al cospetto di un giocatore in evidente stato di grazia.

Per un posto in finale il classe ’96 attende il vincente della sfida tra Djokovic e Tsitsipas.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *