Qualificazioni Us Open 2019, favola Sinner: è nel main draw

di - 24 Agosto 2019
Jannik Sinner - Foto Roberto Dell'Olivo
Jannik Sinner - Foto Roberto Dell'Olivo

Sarà Jannik Sinner il giocatore più giovane del main draw degli Us Open 2019, il terzo più precoce della storia del nostro tennis a qualificarsi nel tabellone principale di uno Slam. L’altoatesino ha superato con lo score di 7-6(1) 6-0 lo spagnolo Mario Villela Martinez, in una partita che ha confermato l’ottimo periodo di forma e la grande adattabilità dell’azzurro ai campi di Flushing Meadows. Nel primo turno Jannik è stato sorteggiato contro Stan Wawrinka.

LA CRONACA DEL MATCH

Eliminato invece all’ultimo turno di qualificazioni Paolo Lorenzi, estromesso da Jiri Vesely in una battaglia protrattasi per 3 ore e 33 minuti e vinta dal ceco col punteggio di 6-4 5-7 7-6(2).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *