Ranking Atp, Jannik Sinner da urlo: è l’unico 2001 in top 200

di - 22 Luglio 2019
Jannik Sinner - foto Adelchi Fioriti
Jannik Sinner - foto Adelchi Fioriti

Un 2019 da incorniciare e una storia meravigliosa ancora tutta da scrivere. Il lunedì dopo gli ottavi di finale raggiunti nel torneo Atp 250 di Umago ha un sapore dolcissimo per Jannik Sinner. L’altoatesino entra per la prima volta nella top 200 del ranking Atp, unico classe 2001 presente al momento tra i primi duecento giocatori del mondo.

Un anno iniziato da numero 551 e che, in appena sette mesi, si è trasformato in qualcosa di incredibile. Due titoli Itf consecutivi (Trento e Santa Margherita di Pula) appena dopo il successo nel Challenger di Bergamo, l’esordio con vittoria sul Campo Centrale degli internazionali BNL d’Italia 2019 e la prima volta a Wimbledon per le qualificazioni di un torneo dello Slam. Una crescita esponenziale, sportiva e mediatica, che proietta il nativo di Sesto Pusteria tra le più lucenti stelle del firmamento tennistico presente e futuro.

Già da diversi anni al Piatti Tennis Center di Bordighera, il giovanissimo azzurro è volato negli Stati Uniti dove questa settimana sarà impegnato nel Challenger di Binghamton. La tournée americana proseguirà con i tornei di Lexington ed Aptos, sognando il main draw degli Us Open…

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *