Challenger Alicante 2019, a Gaio il derby con Brancaccio

di - 1 Aprile 2019
Federico Gaio - foto Francesco Peluso

Federico Gaio supera Raul Brancaccio nel derby azzurro valido per il primo turno del Ferrero Challenger Open di Alicante con il punteggio di 6-3 6-3. Dopo la temporanea sospensione del match per inagibilità del campo sul punteggio di 3-1 in favore dell’emiliano il primo set è proseguito senza troppi sussulti, con l’ex numero 146 del ranking Atp solido al servizio e bravo a chiudere agevolmente strappando nuovamente il servizio all’avversario. Nel secondo set Brancaccio prova ad alzare la testa ottenendo il break nel terzo gioco, senza però riuscire a farlo fruttare. Sul punteggio di 3-3 Gaio annulla ben quattro palle break sfruttando due errori gratuiti del giovane campano, il primo con un dritto a sventaglio in rete, il secondo con un rovescio incrociato in corridoio. Nell’ottavo game due doppi falli consecutivi consentono a Gaio l’allungo decisivo e di chiudere al secondo match point.

Esce di scena Riccardo Bonadio, sconfitto in rimonta dal russo Alexey Vatutin (2-6 6-3 6-2) dopo aver disputato comunque un ottimo primo set.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *