Challenger Amburgo 2019, Gaio liquida Moroni in due set

di - 22 Ottobre 2019
Federico Gaio - foto Dell'Olivo

Partita che non c’è stata quella che vedeva opposti, in un derby tutto italiano, Federico Gaio Gian Marco Moroni, impegnanti nel Challenger di Amburgo. 

Dopo la buona prova nel primo turno contro Kopriva, il tennista romano ha dovuto cedere al faentino in due set, con il punteggio di 6-1 6-2 che lascia poco spazio alle interpretazioni. Più completo ed in forma Gaio, il cui tennis meglio si adatta ai campi indoor a differenza di Jimbo: aperture ampie e poca incisività col servizio non consentono al giocatore cresciuto al Tc Parioli di essere competitivo fino in fondo contro giocatori navigati nel circuito.

Ottavi di finale raggiunti per Gaio, che sfiderà il vincente della sfida tra Ilkel e Molleker.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *