Challenger Bratislava 2019: Travaglia accede agli ottavi, out Mager

di - 6 Novembre 2019
Stefano Travaglia - foto Roberto Dell'Olivo
Stefano Travaglia - foto Roberto Dell'Olivo

Un eccellente Stefano Travaglia batte per 6-4 7-5 il veterano ucraino Sergiy Stakhovsky, ex numero 31 del ranking ATP, ed approda al terzo turno del prestigioso “Peugeot Slovak Open” dove affronterà, in un derby molto interessante, Roberto Marcora. Una partita praticamente perfetta da parte del tennista marchigiano, che ha accusato un unico calo (indolore) nel quarto game del secondo parziale, quando ha subito il controbreak del tennista di Kiev. Escludendo il piccolo passaggio a vuoto, però, Travaglia ha sfornato una prestazione sontuosa al servizio (appena quattro punti persi in dieci game di battuta) ed è stato perfetto ad approfittare delle grandi difficoltà del classe ’86 ucraino sulla seconda di servizio. La terza testa di serie del torneo ha difatti ottenuto ben 19 dei 30 punti giocati dal suo avversario con la seconda, statistica pressocchè decisiva ai fini del match.

Niente da fare, invece, per la quindicesima testa di serie Gianluca Mager. Il tennista sanremese è stato sconfitto con il punteggio di 7-6(5) 6-4 dal qualificato ceco Zdenek Kolar, bravo a dare il meglio nei momenti decisivi (tie-break del primo set e decimo game del secondo). Questa prematura ed inaspettata sconfitta preclude l’ennesimo attacco del tennista azzurro alla top 100 e rinvia la questione all’ultimo impegno stagionale del tennista ligure, il Challenger di Ortisei, in programma la settimana prossima.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *