Challenger Genova 2019: interrotto per pioggia il match fra Sonego e Vesely. Out Mager

di - 6 Settembre 2019
Lorenzo Sonego
Lorenzo Sonego - foto Ray Giubilo

Ripartirà sotto 6-7 1-2 Lorenzo Sonego negli ottavi di finale del Challenger Genova 2019, partita sospesa ieri per pioggia con il ceco Vesely al comando delle operazioni.

Inizio decisamente complicato per il tennista torinese, costretto subito a cedere la battuta ed a subire un parziale di 8 punti a 1, che porta, in pochi minuti, Vesely avanti 2-0. Il vincitore del torneo ATP 250 di Antalya, però, non si abbatte e, nel quarto game, trova il controbreak. L’azzurro sembra essere entrato definitivamente in partita ma, sul 2-2, gioca un altro game negativo al servizio e perde nuovamente la battuta, questa volta ai vantaggi. Nel sesto game la testa di serie numero 1 del torneo avrebbe l’opportunità per controbreakkare nuovamente il ceco e portarsi sul 3 pari ma il mancino Pribram è bravo a salvarsi ed a confermare il break di vantaggio. Il set sembra ormai indirizzato nelle mani del ceco, che, difatti, si ritrova avanti 5-3 0-30 tuttavia l’azzurro infila un parziale di 8 punti consecutivi e riaggancia il suo avversario sul 5 pari. L’undicesimo e il dodicesimo game sono una formalità per il giocatore al servizio e si approda così al tie-break. In quest’ultimo parte meglio Vesely, che si procura un minibreak di vantaggio sul 2 pari e che, grazie, al servizio si porta agevolmente 5-2. Sonego, tuttavia, non molla e infila un parziale di quattro punti consecutivi, che lo portano ad avere set point sul proprio servizio. L’inerzia del set appare totalmente cambiata ma quando l’azzurro sembra pronto a chiudere Vesely prima recupera il minibreak e lo aggancia sul 6-6, poi acquisisce il minibreak di vantaggio nel punto successivo ed, infine, grazie al secondo ace riesce a chiudere il tie-break col punteggio di 8 punti a 6.

Ad inizio secondo il tennista piemontese ha gran voglia di riscatto e si procura subito due palle break ma Vesely si salva e si porta avanti 1-0. Nei due game successivi nessuno rischia nei propri turni di battuta e il ceco rimane avanti per 2-1 senza break. Su tale punteggio l’arbitro decide di sospendere il match per pioggia e forte vento.

Si ferma invece agli ottavi il cammino nel torneo di Gianluca Mager, sconfitto in rimonta (4-6 6-4 6-4) dal brasiliano Thiago Monteiro, ottava testa di serie del torneo. Grande occasione persa dal tennista sanremese, che nel terzo set si è anche ritrovato avanti 4-3 e servizio prima di subire il parziale di 3 game consecutivi, decisivo ai fini del match. Il brasiliano, grazie a questa splendida rimonta, approda in quarti di finale, dove si troverà di fronte lo spagnolo Albert Ramos Vinolas, testa di serie numero 2.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *