Challenger Ludwigshafen 2019, ok Travaglia: battuto in due set Giraldo

di - 3 Luglio 2019
Stefano Travaglia - Foto Ray Giubilo

Con una prestazione maiuscola Stefano Travaglia si è portato a casa il suo match di secondo turno nel Challenger di Ludwigshafen contro il colombiano Santiago Giraldo. Lo score finale è di 6-1 7-6 (8-6) per il tennista azzurro in un’ora e 52 minuti di partita. Vittoria per nulla scontata alla vigilia della sfida, poiché nonostante l’atleta di Ascoli Piceno fosse considerato come favorito dalle quote, non era da sottovalutare la notevole esperienza del suo avversario su questa superficie. Nella sua carriera, infatti, Giraldo ha ottenuto i suoi migliori risultati proprio sulla terra rossa, arrivando anche in finale in due tornei ATP (nel 2011 a Viña del Mar, dove perse da Tommy Robredo e nel 2014 a Barcellona, dove fu sconfitto da Kei Nishikori). A fare la differenza in questo match è stato sicuramente lo stato di forma dei due giocatori: da inizio stagione Giraldo ha ottenuto un bilancio di 15 vittorie e 10 sconfitte tra ATP, Challenger, Coppa Davis e qualificazioni Slam, mentre Travaglia ha totalizzato il doppio delle vittorie e 4 sconfitte in più rispetto al colombiano, conquistando il titolo Challenger di Francavilla al Mare ad Aprile e fissando il suo best ranking alla posizione numero 100 in seguito alla finale raggiunta al Challenger di Shymkent (Kazakistan). Nel prossimo turno il tennista marchigiano giocherà contro un altro tennista assai insidioso sulla terra battuta, ovvero lo spagnolo Daniel Gimeno-Traver.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *