Challenger Manerbio 2019: Bortolotti lotta ma cede a M. Cuevas. Fuori anche J. Berrettini

di - 6 Agosto 2019
Jacopo Berrettini - Foto Calabrò

Dopo la vittoria su Riccardo Mascarini nel turno di qualificazione, arriva la sconfitta all’esordio nel main draw del Challenger Manerbio 2019 per Marco Bortolotti. L’azzurro, dopo un buon primo set, ha ceduto il passo all’uruguaiano Martin Cuevas, attualmente numero 400 del mondo e recentemente autore di buone settimane a livello, impostosi con lo score finale che si è attestato sul 7-6(4) 6-1.

Parte subito forte il 27enne sudamericano, autore di un avvio di match entusiasmante in cui riesce nel game di apertura ad ottenere il break. Mancate tre palle break consecutive per il 4-1 pesante, Cuevas si fa raggiungere da un Bortolotti ora più nella partita: qualche rammarico nel tie-break per il tennista di Guastalla, che non riesce a sfruttare una situazione che lo vedeva avanti di un mini-break. Dominio totale nel secondo set per l’uruguaiano, che supera con merito il primo turno del torneo lombardo.

Cade sotto i colpi di un redivivo Teimuraz Gabashvili anche Jacopo Berrettini, sconfitto con lo score di 6-0 6-7 6-3. Primo parziale da incubo per il tennista Romano classe ‘98, bravo a portare a casa il tie-break del secondo set salvo poi capitolare nell’ottavo game del terzo set, gioco in cui consegna il break decisivo al russo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *