Challenger Meerbusch 2019, Brancaccio supera Vanneste e approda in ottavi

di - 14 Agosto 2019
Raul Brancaccio
Raul Brancaccio - foto Antonio Milesi

Vittoria di capitale importanza quella ottenuta da Raul Brancaccio nel secondo turno del Challenger Meerbusch 2019: l’azzurro, attualmente al numero 277 del ranking Atp, ha superato con lo score di 7-6(7) 6-2 il belga Jeroen Vanneste. Primo set che ha percorso il sottile filo dell’equilibrio fino al tie-break “fiume” vinto dall’azzurro, che ha saputo essere freddo e lucido nei momenti che contavano. Più agile la gestione del secondo set, con Brancaccio bravo ad operare il break in apertura riuscendo, malgrado il rientro del belga, a capitalizzare il vantaggio chiudendo in un’ora e 27 minuti di gioco. Ora il tennista italiano attende negli ottavi di finale del torneo tedesco il vincente della sfida tra Pavlasek e Ortega-Olmedo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *