Challenger Siviglia 2019, Brancaccio accede al secondo turno

di - 10 Settembre 2019
Raul Brancaccio
Raul Brancaccio - foto Antonio Milesi

Rapido 6-3 6-2 in favore di Raul Brancaccio all’esordio nel Challenger Siviglia 2019: l’azzurro, attualmente al 284 gradino del ranking mondiale, ha superato in un’ora e 28 minuti lo spagnolo Jordi Samper-Montana, accedendo dunque al secondo atto del torneo iberico.

Dopo un inizio equilibrato, bravo Raul ad operare il break nel sesto gioco del primo parziale senza concedere alcuna occasione di rientro al suo avversario; nel secondo parziale dominio totale del tennista italiano, abile a scappare via fin dalle fasi iniziali ipotecando di fatto la conquista del match. Nota di merito per il servizio del nativo di Torre del Greco, riuscito a non concedere alcuna palla break allo spagnolo. Secondo turno complicato per Brancaccio, che affronterà Bernabe Zapata Miralles.

Ottimo l’esordio anche di Liam Caruana nel Challenger Cary 2019: l’italo-americano, scivolato fuori dai primi 600 giocatori del mondo, ha estromesso lo statunitense Jordi Arconada in 2 ore e 3 minuti di gioco, col punteggio finale che si è attestato sul 7-6(8) 1-6 6-2. Prossimo scoglio per Liam il 23enne Christopher Eubanks, gigante di Atlanta attualmente 188 delle classifiche mondiali.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *