Challenger Noumea: Simone Vagnozzi supera Bemelmans, “Buon match”

di - 4 Gennaio 2010

Simone Vagnozzi
(Simone Vagnozzi – Foto www.tennismaschile.com)

Inizia bene per i colori azzurri il challnger di Noumea, in Nuova Caledonia. I 3 nostri rappresentanti infatti hanno superato il primo turno del main draw. Flavio Cipolla ha battuto il francese Devilder con il punteggio di 46 64 62, mentre Marco Crugnola ha superato al tie-break del terzo set l’americano Lester Cook. L’impresa della giornata è però quella di Simone Vagnozzi. Il tennista ascolano ha ribaltato il pronostico che lo vedeva sfavorito con il mancino belga Ruben Bemelmans, imponendosi 46 64 63.

Queste le parole di Simone Vagnozzi dopo il match: “E’ stato un buon match, giocato bene da entrambi. Bemelmans gioca un buon tennis. Nel primo set ho avuto moltissime occasioni per fare il break, ma sul 4-4 ho giocato un brutto game di servizio, finendo per perdere il parziale. Nel secondo set ho dovuto inseguire, visto che mi sono trovato sotto di un break sul 3-2. Ho recuperato e vinto 64. Nel terzo set è stato decisivo un solo break a mio favore.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *