Capitolo Wc

di - 21 Aprile 2010

Matteo Trevisan
(Matteo Trevisan – Foto Nizegorodcew)

di Alessandro Nizegorodcew

Durante la trasmissione di ieri sera di Spazio Tennis (tra non molto inseriremo la replica online), si è parlato e ri-parlato dell’annoso capitolo wild card. Ogni stagione, di questi tempi, c’è grande fermento tra gli appassionati, per cercare di intuire quali saranno i giocatori “invitati” a partecipare al torneo capitolino del Foro Italico. Cerchiamo di analizzare la situazione, sia per quanto riguarda il tabellone maschile che quello femminile. Siete invitati a dire la vostra

Tabellone Principale Maschile. Andreas Seppi è ufficialmente entrato nel main draw, dopo la rinuncia di Simon, Stepanek e Nalbandian. Ci saranno comunque altre rinunce, come ad esempio quella certa di Haas; ci saranno quindi da valutare le condizioni di Del Potro e Davydenko su tutti. Sta di fatto che, anche se ci dovesse essere una vera e (improbabile) moria di top-players, il secondo italiano in lista, Fabio Fognini, entrerà in main draw solo con un miracolo (è attualmente fuori di 9). Per la cronaca, i prossimi giocatori ad entrare in tabellone saranno: Cuveas, A.Beck, Garcia-Lopez, Zeballos e Berrer. Arriviamo dunque al paragrafo sui 4 inviti per il main draw. Partendo dal presupposto che ne meriterebbe una Paolo Lorenzi, che è intorno alla 90esima posizione Atp, la sensazione è che verranno assegnati ai 4 tennisti che hanno rappresentato l’Italia nell’ultimo incontro di Coppa Davis (come spesso accade). Stiamo parlando di Fabio Fognini, Potito Starace, Simone Bolelli e Filippo Volandri. La domanda è: perché Bolelli e Volandri che sono dietro di quasi 70 posizioni rispetto a Lorenzi? La risposta ce la faremo dare (se così andranno le cose) dalla federazione.

Tabellone Qualificazione Maschile. Lo scorso anno fu giocato un tabellone di pre-qualificazione, al quale parteciparono Marrai (che era infortunato), Comporto, Ghedin e Fabbiano. In questa stagione potrebbe e dovrebbe ripetersi questa formula, ma bisognerà capire se verrà usata per assegnare tutte e 4 le wc a disposizione o, ad esempio, solo per 2. Cerchiamo di approfondire il discorso. Non si può non dare una wc, dopo le ultime splendide settimane, a Matteo Trevisan. Il toscano allenato da Fanucci la merita ampiamente e, per come sta giocando, sembra essere tra i pochissimi ad avere qualche chance di superare le quali. Paolo Lorenzi, che non dovrebbe ricevere l’invito per il main draw, entrerà diritto (senza ausilio di wc) nel tabellone di quali, dato che in questo istante si trova solamente fuori di 4 (ma virtualmente fuori di 2, perché risultano iscritti alle quali anche Fognini, Starace, che giocheranno in main draw). Gli altri due giovani papabili sono Thomas Fabbiano, che sta disputando una discreta stagione e che qui, due anni fa, mise in riga (qualificandosi) Hanescu e Pashanski, e Andrea Arnaboldi, canturino classe 1987 che si allena ormai da 6 anni a Valencia. Flavio Cipolla è in un bruttissimo momento di forma (mentale soprattutto), ma sarebbe il più indicato a riceverla se vi fosse un invito in più disponibile. In questo momento Cipo è fuori di 21 dal tabellone di qualificazione, ma virtualmente (togliendo davanti a lui Starace, Fognini, Bolelli e Volandri che giocheranno al 99% in main draw) è fuori di 17 posizioni. Molto difficile, ma non impossibile un suo ingresso in qualificazione senza dover ricorrere all’ausilio della wc.

Variabile Ancic. In questi giorni Mario Ancic è a Roma per disputare il challenger del Garden, classico prologo del Foro Italico. Difficile che Marione sia venuto a Roma, per giocare sulla terra, senza la garanzia di poter giocare (almeno in qualificazione) gli Internazionali d’Italia. L’anno scorso fu assegnato una wc in quali a Ferrero, chissà che non accada la stessa cosa in questa stagione con il croato.

Camila Giorgi
(Camila Giorgi – Foto Nizegorodcew)

Tabellone Principale Femminile. In questo 2010 gli organizzatori del torneo al femminile del Foro Italico potranno semplicemente sbizzarrirsi nella scelta degli inviti per il main draw. Sono infatti ammesse direttamente in tabellone: Flavia Pennetta, Francesca Schiavone, Sara Errani, Tathiana Garbin e Roberta Vinci. Fuori di 5 la Brianti, che molto probabilmente entrerà. Se si dovesse andare per classifica, le wc andrebbero a: Camerin, Floris, Oprandi e Dentoni. Si potrebbe però puntare anche su qualche giovane. Chissà che l’accordo che la federazione ha raggiunto con Camila Giorgi, ad esempio, non preveda una wc per il Foro. La Giorgi, tra l’altro, è subito dopo alle 4 giocatrici appena citate.

Tabellone Qualificazione Femminile. Come per il maschile, anche nel femminile fu giocato lo scorso anno il tabellone di pre-quali. La situazione però fu ridicola, perché anche le tenniste sconfitto in questo mini-torneo alla fine entrarono nel tabellone cadetto, a causa delle tantissime defezioni. Sarebbero ammesse di diritto la Camerina, la Floris (che è fuori di 5 ma entrerà) e la Oprandi (fuori di 6 ma anche lei entrerà; il problema di Romina è che ha un problema al ginocchio) e la Dentoni (fuori di 8 ma anche lei entrerà). A questo punto la lista delle giocatrici possibili wc in quali si fa davvero lunghissima. Eccovi alcuni nomi, in rigoroso ordine di classifica: Camila Giorgi (già nominata come possibile wc in tabellone), Julia Mayr, Claudia Giovine, Giulia Gatto-Monticone, Evelyn Mayr, Giulia Remondina (protagonista due anni fa di una splendida sfida con la Makarova), Martina Di Giuseppe, Nasty Burnett, Alice Moroni (in crisi nera di risultati), Vivienne Vierin, Valentine Confalonieri. Probabile possa essere invitata Martina Caregaro, vincitrice a Pomezia in questo inizio di stagione, ma indietro in classifica rispetto alle altre a causa di molti problemi fisici avuti nel 2009.

© riproduzione riservata

63 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *